Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Sassi...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
Nella tua ombra...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

TRAMONTO A BAGNOLI

Camminerò
oltre di te,
non c'è frontiera
che possa tenermi ormai...
...Ombre nascoste,
lontane dal sole...
...Memorie fuggenti,
su questo pontile,
guardando oltre il mare.


Nisida è un'isola,
il mondo ora lo sa,
per quanto sfuggente
sia questa realtà.
...Ma è meglio star fermi
lontani dal caos...
...Stare fermi a sentire
il vento che va,
oltre quest'isola.


Tramonto a Bagnoli,
l'Italsider è un vecchio ricordo
ancor vivo, però
qui c'è ancora il sole,
c'è la terra, la vera,
che ancora resiste...


Le ciminiere
costeggiano l'acqua,
vecchio ricordo
non ancor archiviato...
...Ma l'aria ti porta
a nuovi pensieri...
...Alle malinconie
che ogni giorno si perdono
per la strada.


Gabbiani volanti
e coppie felici,
a stringersi mani
e baci di primavera...
...Mi sento d'un tratto
un umore perduto,
ma passa improvviso
cogliendomi in viso,
la brezza del mar.


Tramonto a Bagnoli,
qui c'è il sole che piano nel mare
si addormenta e poi,
una nuova speranza,
forse oggi, domani,
chissà quando mi coglierà...



Share |


Poesia scritta il 24/03/2012 - 20:16
Da Manuel Miranda
Letta n.477 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?