Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
LA CAREZZA...
PROVERBI in RIMA...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Senza tregua

Non ti riposi
donna infaticabile d’altri tempi,
sempre indaffarata,
in cucina tuttofare
la casa da resettare
il lavoro non dà pace.


Si annebbia la vista,
la sera prima di dormire,
tra piatti e stoviglie
posi gli occhiali,
la testa china sul tavolo
crolli senza accorgenti
nel poco sonno accogliente.


E dan sollievo le letture predilette
pagine di storia e letteratura
mai ingiallite nella mente
lette e rilette per pura passione
divori senza tregua,
materia su cui principalmente
ribatti i tuoi pensieri
con ostinato interesse
accostando al viver d’ogni giorno
l’esempio dei grandi autori
imperituri.


Riaffiorano i classici nella semplicità dotta
dell’esser tuo umile,
nell’abil conversare dispensi conoscenza
a chi sa ascoltare
stupefatto resta nell’udir veritiere parole
e discorsi sopraffini
dettati dall’animato cuore sempre imbelle.


Tu combattente soldatessa
nel quotidiano difficile
non t’arresti,
armata dell’elegante favella,
disarcioni i furfanti parolieri
e a chi fa uno sgarbo
rispondi per le rime
con loquace verbo da gentil signora.


Tu madre moglie nonna
sempre devota all’amor supremo
passi sopra le offese degli stolti uomini maldicenti,
cammini a testa alta
per l’irreprensibile tua anima
che illumina altre vite,
della tua luce si giovano
annotando utili esperienze
piccoli aneddoti graditi
racconti fiabeschi avvolti
da trasognante mistero.


La tua vita non programmata
per volontà del destino segnata
da infelici prove,
come una favola sognata
prosegue senza sosta
nell'incanto profuso
dall'ardore
che emana la tua bellezza interiore.



Share |


Poesia scritta il 27/12/2015 - 03:19
Da daniela dessì
Letta n.304 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Una dedica carica d'affetto, complimenti! Buona serata e buon 2016, O:- )

Chiara B. 30/12/2015 - 18:05

--------------------------------------

Complimenti Daniela...una poesia tanto apprezzata...

margherita pisano 28/12/2015 - 01:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?