Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Mi hai detto... ( Po...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...
La montagna...
SERA D'OTTOBRE...
Roma...
Il nonno...
Can'e gatto...
Tutto passa...
Game over...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Alma bramava (Parodia della canzone Berta filava di Rino Gaetano)

Alma bramava e bramava l’amore,
l’amore e l’allegro
nel fratello dell’uomo che urlava per strada
e quando pativa
errava e tagliava e la folla scappava:
“Anvedi che tipo coperto d’ostile”
E l’alma bramava e bramava con gusto
e bramava con stile
e cresceva un pensiero che non era disgusto
che non era di scabro
E l’alma bramava, bramava ferma
e bramava sicura
e bramava, bramava e bramava l’amore
E bramava, bramava E bramava, bramava E bramava, bramava
E bramava, bramava E bramava, bramava
E l’alma bramava, e l’alma bramava e bramava l’amore
bramava l’allegro nel fratello che urlava per strada
e quando pativa errava e tagliava e la folla scappava: “Anvedi che tipo
coperto d’ostile” E l’alma bramava, bramava con gusto, bramava con stile
e cresceva un pensiero che errava e tagliava
e la folla scappava: “Anvedi che tipo”
E bramava, bramava E bramava, bramava E bramava, bramava
E bramava, bramava E bramava, bramava
E l’alma bramava, e l’alma bramava, bramava con stile,
bramava un pensiero nutriva nutriva, bramava l’allegro
e l’alma bramava.


Share |


Poesia scritta il 28/12/2015 - 10:44
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.566 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


DA FACEBOOK:

Stel Samo (28/12/2015 - ORE 21.19)... originale davvero ed inconsueta ... sul ritmo di Berta filava (che a me è sempre tanto piaciuta ...), hai riscritto una nuova versione, che ha per protagonista un'anima in cerca d'amore e dell'allegria della vita ... è bramosa proprio .... desiderosa d'amore ... è così determinata, che ad un certo punto mette in fuga la folla, che scappa impaurita per la sua foga. Ma lei imperterrita continua a desiderare ... nel suo desiderare (quasi incompreso), non c'è scabrosità, perché ella cerca appunto l'amore vero ... quello con la "A" maiuscola ... questa è perlomeno quello che ho percepito io ... spero tanto di non essermi sbagliata! Comunque sia, ho molto apprezzato ... bravo Rocco e buona serata a te!


Rocco Michele LETTINI 30/12/2015 - 08:44

--------------------------------------

Arguto ed ironico. Il Tuo stile è inconfondibile. Ciao Michele, Buon Anno

Gianny Mirra 29/12/2015 - 19:39

--------------------------------------

5*per te

Nadia Sonzini 29/12/2015 - 16:04

--------------------------------------

Bravo, simpatico ed originale
Salutoni
Nadia

Nadia Sonzini 29/12/2015 - 16:03

--------------------------------------

Tutto il mio plauso per questa tua.. Rocco Michele Lettini. Ho provato emozione.. Ciao

Francesco Gentile 29/12/2015 - 11:47

--------------------------------------

Una voce calda, che mi piaceva davvero tanto. Bellissima....Grazie di cuore

MARIA ANGELA CAROSIA 29/12/2015 - 11:36

--------------------------------------

Una bellissima parodia per omaggiare la canzone di Rino Gaetano...che ho amato tanto...Complimenti! Ciao lieta serata Rocco.

margherita pisano 28/12/2015 - 21:45

--------------------------------------

Bravo e originale! Non conosco Rino Gaetano, ma cercherò la canzone che ti ha ispirato...buona serata,

Chiara B. 28/12/2015 - 17:19

--------------------------------------

Bravo Rocco, hai sempre stile e acutezza.
Cinque stelle nel mio cuore.

Paolo Ciraolo 28/12/2015 - 16:17

--------------------------------------

Molto bella...io amavo Rino gaetano...5 stelle

Gennarino Ammore 28/12/2015 - 15:25

--------------------------------------

Che forte...io la preferisco così...ciao Rocco

Sabry L. 28/12/2015 - 13:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?