Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Sensazioni...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
Sorriso di velluto...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non è la verità che ...
Mestiere...
Dialogo.........
...nella notte...
Insieme ce la faremo...
Nulla accade per cas...
Volersi bene ma non...
Voglia di miele...
Armonie...
Amore a distanza...
ombre......
AMAMI IN OGNI STAGIO...
Diario di versi che ...
Sei la mia donna...
La via dell'attempat...
ASCOLTO...
Siamo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Dal DO al SI BEMOLLE

Il primo strumento
che ho comprato
per potere nella
banda suonare
era una " tromba
cornetta " chiamata
da associare
agli ottoni, il rumore.
E un Maestro
mi ha dato gli spartiti
e il libretto delle
musiche arcane
da suonar nelle
Feste Patronali
o in momenti
di eventi strani.
Ma dopo anni
mi son dissociato
per formar con amici
un'orchestrina:
una tromba in si bemolle
ho comprato
e una chitarra,
semi acustica, eko.
E in pochi giorni
in quattro abbiam formato
"I Ribelli della musica
leggera"
con il basso,batteria,
tromba e chitarra,
era la formula
vincente in quell'era.
Dagli anni sessanta
agli anni avanti
abbiam suonato
con forza e caraggio
in vari Paesi
del mondo,in tanti
che ci davan libero
accesso e passaggio.
Cantavamo in varie
lingue, ricordo
e gli applausi
volavano in accordo,
ma il tempo passa
e tutto passa e vola
e un dì ci siam sciolti
senza una parola.
---------------------
// FUOCO al VENTO //
Poesia
di Aldo MESSINA.
^^^^^^^^^^
Che tristezza
veder boschi bruciare
e sterpaglie per vie
strade e autostrade,
con il fumo che
abbaglia e fa male
e più volte provoca
anche sbandate.


Ma è più grave
se avvolge umani
in ville e giardini
e case abitate
per non aver fatto
un taglia fuoco
le sorprese sono
sempre in agguato.


Questo è il volto
di una estate in fuoco
e di tanto verde
ridotto in cenere,
che solo a guardare
fa tanto intignare
a ogni passante
e a chi non può credere:


che con tanta scienza
che spesso avanza
non si può fermare
quel fuoco al vento
che ogni anno
distrugge e aumenta
il malessere,
lira e lo spavento.
.



Share |


Poesia scritta il 11/01/2016 - 12:34
Da Aldo Messina
Letta n.266 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bravo Aldo! Io che amo la musica, ho gustato e mi sono completamente immersa in questa poesia. Grazie per averla pubblicata!!!

Maddalena Clori 14/01/2016 - 01:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?