Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SORGENTE D'AMORE

SORGENTE D’AMORE
Fiore del mio cuore rosa dell’amore
Acqua della mia fonte dissetami Sgorga le tue acque, soddisfa la mia sete
Risveglia la mia anima tu fonte dell’amore.
Tu blu che stai lassù illumina tutte le stelle Del tuo cielo in questa notte oscura, e per me amara
Fa che le nostre vite siano in questa notte unite
Fa che i nostri cuori siano come di rosa boccioli.
Signore fa che il calore del sole conservi il nostro amore Fa che ogni lacrima che mi esce dagli occhi lei asciughi
Fa che la sua sorgente pura e fresca la mia vita rinfreschi Risvegliando in me la voglia di rivivere, amare.
Lascia che la sorgente a me venga, che verso me sgorghi
Lascia che la sua acqua mi sollazzi, cullandomi il cuore
Che mi prenda per mano, mi porti lontano
Mi accarezzi dolcemente, con i suoi raggi mi riscaldi.
Signore fa che la sua acqua diventi una cascata
E riempia d’amore le nostre bisacce del cuore
Fa che i nostri cuori siano pieni, che mai siano vuoti
Fa che la sorgente alla foce del nostro amore ci porti.


Share |


Poesia scritta il 14/01/2016 - 21:10
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.295 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


vi ringrazio si è tutta scomposta non so il perchè grtazie di cuore

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 16/01/2016 - 00:50

--------------------------------------

Una bellissima sorgente d'amore...puro come una preghiera...Un caro saluto.

margherita pisano 15/01/2016 - 15:33

--------------------------------------

Una bellissima preghiera, Mi è piaciuta tanto, buona giornata!

Chiara B. 15/01/2016 - 14:00

--------------------------------------

Mi è piaciuta, anche se il computer ti ha fatto degli scherzi non andando a capo in alcuni versi,dove vedo delle maiuscole in mezzo alla frase. Per me è stato dopo che hai scritto ed hai inoltrato.Anche a me delle volte succede, ma correggo. Ti consiglio dopo aver inoltrato di entrare nel pannello di controllo ed aprire la poesia,se ti accorgi che ci sono sbagli correggi con il tasto modifica e poi controlla ancora aprendo il file.
Vedrai che così andrà meglio
Comunque non è niente solo un consiglio stilistico
La trovo interessante
Complimenti
5*
Nadia

Nadia Sonzini 15/01/2016 - 00:49

--------------------------------------

MI SEMBRA CHE LE STROFE SIANO UN PO SCOMPOSTE PERCHE'?

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 15/01/2016 - 00:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?