Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittā...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissā se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Senza amore

Ti senti sola
abbandonandoti
distendi le mani
rimboccandoti
nubi passeggere
che oscurano
il tuo corpo striminzito
in un fugace pensiero
senza amore
Lo vorresti, cercandolo
altrove, peggiorando
a volte, ove c'č
ancora pių nero. Ti ritrovi
nella tua stanza disperata
con la solitudine che t'avvolge
e lievemente avanzano
i tuoi spettri impazienti
peggiori specie


Share |


Poesia scritta il 17/01/2016 - 21:05
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.289 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


la poesia č bella anche se le riflessioni trasmettono tanta tristezza.

monica portatadino 19/01/2016 - 16:00

--------------------------------------

Grazie tante ancora carissimi. PS: poeta Dell'amiata....ho scritto questa poesia in particolar modo per una persona a me vicina....Questi vostri interventi mi fanno bene in tutti i sensi, grazie di esistere, ve lo dico con tutto il cuore. Buona serata, ciao a presto

MARIA ANGELA CAROSIA 18/01/2016 - 17:13

--------------------------------------

Bellissima Maria Angela. Mi era sfuggita ma, fortunatamente l'ho letta. Brava e bella. Kiss

Sabrina Marino 18/01/2016 - 15:31

--------------------------------------

RIFLESSIVO QUANTO ESPRESSIVO VERSEGGIO... DA TE SEMPRE UN POETAR RAGIONATO ET PREGNO DI VERITA'... LIETA SETTIMANA MARIA ANGELA.
*****

Rocco Michele LETTINI 18/01/2016 - 09:30

--------------------------------------

SPERO SIA SOLO POESIA E NON COMPLETA VERITā

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 18/01/2016 - 00:26

--------------------------------------

Ciao M.Angela cara..be penso che una vita senza amore non sia vita...o meglio č una vita vuota...in queste tue parole leggo molta sofferenza....ma anche tanta riflessione...A te una dolce notte...con affetto ciao..

Maria Cimino 17/01/2016 - 23:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?