Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
E la pioggia......
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
In cerca del caribù...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Scrivo e basta!

Non t'affannar a scoprir
chi vi sia dietro il segno
o la parola.
Non cercare di capir se un
cuor mi batte in petto.
Io appartengo allo sciabordar
d'onde salse, oppur al maroso
spumeggiante, che va a divorar
dure rocce scoscese.
Io appartengo al venticel
leggiero di primavera,
o al fortunal impervio;
il qual ulula nella notte
insonne...
Volgi pur il tuo sguardo altrove...
Sicché il meduseo mio velen
non trasformar possa il tuo
cuor, in pietra grave!
Io son più che morto...
Io scrivo e basta!


Share |


Poesia scritta il 20/01/2016 - 12:33
Da Giovanni Santino Gurrieri
Letta n.362 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Mi ricordavo questo titolo e l'ho cercato. Quel tuo "scrivo e basta" un po' mi appartiene. Continuo sempre a dirlo e lo ribadisco scrivendolo. Mi era già piaciuta, ma ancora non commentavo. Ciao Givanni e grazie del bel commento, anch'io mi "trovo" a parlar con te.

Loris Marcato 17/03/2016 - 17:08

--------------------------------------

Sabrina Nadia e Maria, grazie per aver dato il vostro contributo alla definizione della mia poesia.
Siete molto care come persone sensibili.
Buona giornata a tutte voi.

Giovanni Santino Gurrieri 21/01/2016 - 11:39

--------------------------------------

Ciao Giovanni caro tu si che sai scrivere..e lo fai con il cuore...perche le tue parole arrivano al cuore di ogni uno di noi...a te un affettuoso saluto..ciao..serena notte.

Maria Cimino 20/01/2016 - 22:54

--------------------------------------

Molto bella, trasmette un senso di infinito. Il finale questa volta inquieta me Anche se vuol significare che sei un grande poeta,molto sensibile.Ma scusa inizialmente mi hai spaventato con il veleno meduseo e la morte
Con simpatia
5*
Nadia

Nadia Sonzini 20/01/2016 - 22:03

--------------------------------------

Giovanni Santino non sai solo scrivere ma, doni a noi tutti il tuo essere la tua vera essenza e profondità d'animo. E'un onore poter sfruttare in tal modo la veridicità di un essere umano e noi fortunati nello scoprirci vicendevolmente. Bravissimo serena notte

Sabrina Marino 20/01/2016 - 21:15

--------------------------------------

Margherita, Francesco, Sabry avete inferito delle stupende motivazioni alle vostre considerazioni, che il mio umile scritto vi ha suscitato.
Grazie mille amici, non ho più parole per la commozione.

Giovanni Santino Gurrieri 20/01/2016 - 20:41

--------------------------------------

Scrivi..bene...e basta...

Sabry L. 20/01/2016 - 20:08

--------------------------------------

Questa poesia è straordinaria Giovanni! Da vero poeta. Questo penso.. Lo spirito è quello, i versi di grande levatura, il messaggio limpido come le stupende immagini che dicono tutto.. Lo spirito del poeta appartiene all'immenso. Vivissimi complimenti Lieta serata

Francesco Gentile 20/01/2016 - 19:39

--------------------------------------

Ciao Giovanni...molto belle le tue rime...ma non credo che tu scrivi e basta...sei tanto sensibile...anche in questa poesia cogli il bello del creato... Un caro saluto

margherita pisano 20/01/2016 - 18:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?