Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SEME DELLA MIA GENE

SEME DELLA MIA GENE
Mi rimugina in testa tanto dolore
con la mente anco sana e piena d’amore,
molto confusa questo lo devo dire
non ho per lei né odio né rancore,
ma ho dolore, tanto dolore per quel fiore.


Un fiore nato normale cresciuto con amore
ma crescendo lo stelo si è andato a piegare,
mi versan fuori dalla bocca cattive parole,
parole come un colpo di fucile la vanno a colpire
escon fuori pene di rabbia, ma forse è amore.

Verso di te ! Seme della mia gene,
non so distinguere più quale è il tuo seme,
quale è la piantina che devo annaffiare,
che devo isolarla dalle erbe cattive da estirpare.


Da questo miscuglio fatto di sementa
di ibrida ed Infestante pianta ti ho tolta
ti ho curata, annaffiata con amore,
in te avevo riposto il mio orgoglio di padre.


Volevo una pianta forte, il mio bastone,
quel bastone dovea sorreggere il mio passo
il giorno che sarei stato un uomo vecchio,
mi guardo indietro, ma quel bastone non è il tuo passo.



Share |


Poesia scritta il 26/01/2016 - 21:57
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.223 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


L'amore di una padre verso la figlia, e una disillusione per quella proiezione della speranza su di lei, in apparenza malriposta. Ma in quel velo di malinconia si legge sconfinato amore.. che di per se apre a tutte le possibilità.. Poesia molto espressiva, incisiva.. davvero apprezzata

Francesco Gentile 30/01/2016 - 17:43

--------------------------------------

Toccante poesia...un grandissimo amore...di padre, alla fine non può che camminare insieme...a lei...Un caro saluto e un profondo augurio...Ciao Poeta

margherita pisano 27/01/2016 - 23:23

--------------------------------------

Toccante poesia...un grandissimo amore...di padre, alla fine non può che camminare insieme...a lei...Un caro saluto e un profondo augurio...Ciao Poeta

margherita pisano 27/01/2016 - 23:23

--------------------------------------

Ciao Giancarlo le tue parole arrivano al cuore....hai tirato fuori il tuo dolore..ma anche il tuo amore..il che fan di te una grande persona....A te il mio abbraccio..

Maria Cimino 27/01/2016 - 23:03

--------------------------------------

Hai pianto tutto il tuo dolore ma ho letto tutto il tuo amore di padre: non smettere di annaffiare la piantina, anche se in maniera lontana e silenziosa, non smettere, ed evita il rancore. Se puoi...
Ciao!

Millina Spina 27/01/2016 - 11:47

--------------------------------------

Dolorosa ma ricca d'Amore! Belle le metafore usate, buona giornata!

Chiara B. 27/01/2016 - 10:56

--------------------------------------

UN MESTO VERSEGGIO FORGIATO CON ARGUZIA... SERENA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 27/01/2016 - 07:23

--------------------------------------

E' davvero triste ma bellissima....ti auguro che si possa ritrovare l'armonia di un passo insieme.....

Sabry L. 27/01/2016 - 06:52

--------------------------------------

Molto, troppo triste. Non so che dire ma vedo e sento tanto amore.
E questo conta. Non dico bella, non posso. Un caro saluto. Loris.

Loris Marcato 27/01/2016 - 06:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?