Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un Male chiamato...SLA

Quella voce condannata al silenzio forzato
ascolta
non risponde
nuota nel cielo
aprendo le ali del sospiro.
Piangendo apre le mani
per lasciarsi trasportare dal vento
continuando a volare
scordandosi del tempo
e quello che è stato.
Le stagioni si sono saziate
sul tuo corpo
e la vergogna si sazia
deridendo ogni significato.
Dovrai ancora aspettare
prima di divenire un angelo.
E un giorno lassù
guarderai lo stesso cielo
e tutti quelli che l'hanno tradita
dove il mondo
è tutto un sogno.
La luce e le stelle
come i prati fioriti
interrotti dal canto dei grilli
sono soltanto un ricordo
imprigionato negli occhi.
La commiserazione
affoga
guardando il fondo
senza mai toccarlo
respira
in un'anima che
non è ancora nata
dentro una nuvola.


Share |


Poesia scritta il 27/01/2016 - 13:35
Da Eugenia Toschi
Letta n.310 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie di cuore a Fabio,Rocco Michele

Eugenia Toschi 28/01/2016 - 14:37

--------------------------------------

UN VERSEGGIO TOCCANTE QUANTO PROFONDO... FORGIATO DILIGENTEMENTE E CON MAESTRIA.
UN CALVARIO CONTINUO PER CHI SOFFRE DI QUESTA MALEDETTA Sclerosi Laterale Amiotrofica. Un dramma per la persona che la soffre e per la persona che cerca di donare assistenza con innato amore. SERENA GIORNATA EUGENIA
*****

Rocco Michele LETTINI 28/01/2016 - 09:17

--------------------------------------

Tema trattato con estrema delicatezza. Poesia toccante ed emozionante. Ciaooo

Fabio Garbellini 28/01/2016 - 07:12

--------------------------------------

Grazie di cuore del commento a Maria e Margherita.

Eugenia Toschi 27/01/2016 - 22:24

--------------------------------------

Ciao cara poesia forte..toccante..e assai profonda...hai tocato un'argomento molto delicato.e lo hai fatto con grande maestria...grazie per averlo condiviso con noi..A te una buona serata. ciao.

Maria Cimino 27/01/2016 - 21:46

--------------------------------------

Poesia che tocca le corde nel profondo del cuore...con versi delicati hai dato vita a chi la vita la sente solo attraverso un semplice respiro...Un caro saluto...Ciao Eugenia

margherita pisano 27/01/2016 - 21:42

--------------------------------------

Grazie di cuore a Sabrina e Loris della presenza-grazie.

Eugenia Toschi 27/01/2016 - 21:17

--------------------------------------

Argomento che tocca. Brava mi piace co.e scrivo un abbraccio

Sabrina Marino 27/01/2016 - 21:09

--------------------------------------

Bella poesia, difficile da commentare, un male terribile per eroi invisibili. Ciao. Loris.

Loris Marcato 27/01/2016 - 20:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?