Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
Cartagine...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...
Il lamento dei poeti...
Troppe-D 2...
amor sofferto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Alzheimer

Seppelisci bellezze che nell'oscurità
si incendiano, li lasci ad un mondo
incredulo imbarazzato da bravate
improvvise che feriscono
come coltelli appuntiti e spade
affilate pronte a mirare chiunque
ti passi davanti, ignaro
di una reazione o di una brutta offesa
scagliandogliele contro, senza comprendere
il danno che fai, quali impronte lascerai
al tuo desolato tramonto
inconsciamente respirato


Share |


Poesia scritta il 03/02/2016 - 10:50
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.277 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie tante Rocco, Loris, Poeta Dell'Amiata e dolcissima Maria. Un abbraccio a tutti voi. Buon pomeriggio, ciao a presto

MARIA ANGELA CAROSIA 04/02/2016 - 14:20

--------------------------------------

Eccoti qua..guarda cara che in questi pochi giorni mi sei mancata..ho notato che non c'eri sai..non credere che la tua assenza mi sia passata inosservata...e sono contenta che oggi ti ritrovo... La tua poesia lascia una forte impronta..la tua sensibilità non conosce limiti...dirti brava è poco...perchè tu sai davvero scrivere col cuore... Ti abbraccio e buona serata. ciao M.Angela cara.

Maria Cimino 03/02/2016 - 21:58

--------------------------------------

io ho chi lo ha so cosa vuo dire dolore per chi stas accanto 5 per te mi sento coinvolto

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 03/02/2016 - 21:02

--------------------------------------

Un male terribile, non so come hai fatto a descriverlo. Tristemente condivido le tue strofe. Buona serata. Loris.

Loris Marcato 03/02/2016 - 19:04

--------------------------------------

INTENSA E BEN ESPRESSA... CON LA SPERANZA CHE VENGA PRESTO DEBELLATO QUESTO "MOSTRO MALEFICO" CHE DISTRUGGE IL VIVERE DI TANTE PERSONE...
*****

Rocco Michele LETTINI 03/02/2016 - 18:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?