Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Irrequieto il mio pensier...

Oh destrier bestiale e nero.
Già mi inviti a cavalcar?
Come errante cavalier, salgo
in groppa ad incitar...
Poi mi sfuggi a briglie sciolte
che mi par di ruzzolar.
Come un folle trottator
fra montagne e ime valli,
tra marose schiume nere...
Le mie membra strapazzate
doler forte tu mi fai.
La mia mente infin vacilla.
Cado a terra, ma tu corri!
E al tuo demone irrequieto
chiedo tregua al tuo infuriar...


Share |


Poesia scritta il 04/02/2016 - 15:32
Da Giovanni Santino Gurrieri
Letta n.441 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Ah ah ah Oh Nadw sei esilarante come un gas...

Giovanni Santino Gurrieri 07/02/2016 - 15:08

--------------------------------------

Vivo vicino ad un allevamento di cavalli da corsa quasi tutti neri...pensa quanti pensieri ti posso donare
Ciao Nadia

Nadia Sonzini 05/02/2016 - 18:33

--------------------------------------

Cari amici Nadia, Francesco, Maria, Sabry e Maddalena.
Se dovreste incontrar un destriero nero avvisatemi, poiché son a corto di pensiero...

Giovanni Santino Gurrieri 05/02/2016 - 13:37

--------------------------------------

Apprezzata!

Maddalena Clori 05/02/2016 - 12:04

--------------------------------------

Molto bella, musicale e inquieta come piace a me che di irrequietudine ne so qualcosa...

Sabry L. 05/02/2016 - 10:22

--------------------------------------

Pensieri inquieti, nel sapiente verseggio, per le emozioni di un cuore lanciato nello sfrenato galoppo.. della vita.. Poesia sentita e apprezzata. Felice giornata Giovanni

Francesco Gentile 05/02/2016 - 09:13

--------------------------------------

Mi piace questo tuo modo di descrivere un penriero irrequieto..devo ammettere assai originale.. Complimenti...ciao caro serena notte..

Maria Cimino 04/02/2016 - 23:26

--------------------------------------

Bella metafora per indicare un pensiero irrequieto, si cade ma poi ci si rialza sempre, l'importante è pensare
Buona notte
Nadia
5*

Nadia Sonzini 04/02/2016 - 21:47

--------------------------------------

Gennarino mi piace molto la tua grazia nel porre in essere i tuoi preziosi commenti.
Che dire!
Grazie amico caro e poeta magnifico.

Giovanni Santino Gurrieri 04/02/2016 - 19:34

--------------------------------------

Bella immagine del pensiero che al pari di un destriero di razza cavalca praterie di quesiti... la sento mia, ed anch'io cado spesso non reggendo il bizzarro correre di questi pensieri irrequieti... molto apprezzata. Olè...un saluto a te, prode poeta. *****

Gennarino Ammore 04/02/2016 - 19:28

--------------------------------------

Grande Michele che bello risentirti.

Giovanni Santino Gurrieri 04/02/2016 - 19:12

--------------------------------------

UN CORRERE DI PENSIERI A BRIGLIE SCIOLTE BRILLANTEMENTE VERSEGGIATO... LIETA SERATA
*****

Rocco Michele LETTINI 04/02/2016 - 19:06

--------------------------------------

Ciao Lucio che bello rivederti nei tuoi bei apprezzamenti.
Si in effetti i miei pensieri a volte o quasi sempre, sono cavalli ap galoppo e senza briglie, ma è così che mi piace, anche se molte volte mi fan soffrire.
Ciaooo carissimo amico poeta.

Giovanni Santino Gurrieri 04/02/2016 - 18:27

--------------------------------------

HOLA GIOVANNI SANTINO bello questo correre scalpitante dei tuoi pensieri simile al correre d'un cavallo irrequieto....Hola

Lucio Del Bono 04/02/2016 - 18:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?