Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sindrome di Stendhal...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Babbo...

Babbo.
Era il dieci febbraio
quando sei andato via.
Ero con te, ma non pareva
una giornata diversa.
Malato si, dentro al tuo letto
dormivi...o a me sembrava.
Giovane e sciocca
non ti ho preso la mano
non ti ho dato carezze
ne' baci sulla fronte.
Quando ho capito,
tu non c'eri più,
eri volato in cielo
o in qualche mondo "altrove"...
Guardo le nostre foto,
ti mando baci, e spesso
prima di addormentarmi
io ti chiedo perdono.
Ti voglio bene babbo,
allora come adesso.


Share |


Poesia scritta il 09/02/2016 - 10:57
Da Marilla Tramonto
Letta n.269 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Anch'io ho perso il babbo come il suo e condivido la sua poesia.

Alberto Berrone 12/02/2016 - 21:15

--------------------------------------

Grazie Millina Spina, credo e spero anche io che ci sia una sorta di comunicazione con le anime di chi si è amato e non c'è più!

Mariella Maffoni 10/02/2016 - 11:48

--------------------------------------

Grazie Maria Cimino, sai sempre scrivermi bellissime cose

Mariella Maffoni 10/02/2016 - 11:45

--------------------------------------

I rimpianti per ciò che non si è detto e per ciò che non si è fatto sono compagni di viaggio, scomodi direi, di un animo sensibile e pieno d'amore. Credo che le loro anime possano comunicare con le nostre e accettare le nostre debolezze e le azioni che avremmo voluto compiere.
Con amore.

Millina Spina 09/02/2016 - 23:20

--------------------------------------

bellissima dedica a colui che per sempre resterà nel tuo cuore....le tue parole mi hanno commosso...bella e molto delicata..proprio come te....delicata...e sensibile... Ti abbraccio forte...serena notte. ciao.

Maria Cimino 09/02/2016 - 23:10

--------------------------------------

Rileggo, e mi accorgo di avere fatto tanti errori…chiedo scusa :-(

Mariella Maffoni 09/02/2016 - 21:04

--------------------------------------

Grazie Loris Marcato , è vereo…magari scii fosse un tasto per tornare indietro e correggere qualcosa…..

Mariella Maffoni 09/02/2016 - 18:51

--------------------------------------

Rocco Michele LETTINI, ti ringrazio tanto…e si, l'affetto, e l'amore non sono acqua, lasciano un segno doloroso a volte ma sempre profondo. Grazie!

Mariella Maffoni 09/02/2016 - 18:50

--------------------------------------

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AMIATA, non so s troverò la pace…sono passati tanti ani e ancora ho questo rimpianto, ma certo il tempo lo ha un po' lenito. GRAZIE!

Mariella Maffoni 09/02/2016 - 18:48

--------------------------------------

Grazie Anna Rossi, la tua dedica è…..un balsamo per me! Buona serata!

Mariella Maffoni 09/02/2016 - 18:46

--------------------------------------

Commovente, ci accorgiamo sempre tardi e non ci bastano i rimpianti. Ti sono vicino. Ciao buona serata. Loris.

Loris Marcato 09/02/2016 - 18:38

--------------------------------------

Allora come adesso... l'affetto non è acqua. Col cuore... devotamente. Il mio elogio e la mia serena serata Mariella.

*****

Rocco Michele LETTINI 09/02/2016 - 18:32

--------------------------------------

SI MI HA COMMOSSO SPERO TU TROVI PACE AL TUO DISPIACERE AUGURI

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 09/02/2016 - 18:11

--------------------------------------

Una dedica speciale per una persona unica e speciale, commovente e sentita. Un abbraccio

Anna Rossi 09/02/2016 - 17:29

--------------------------------------

Grazie Fabio Garbellini per la tua sensibilità, posso abbracciarti?

Mariella Maffoni 09/02/2016 - 17:08

--------------------------------------

Quanta commozione e quanto amore da questi versi. Tenera e molto bella. Ciaooo

Fabio Garbellini 09/02/2016 - 17:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?