Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
Beatrice...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quiete

Scorre questa nostra vita
tanto che ormai nulla sentiamo
gli odori, i sapori, i rumori.
Lei corre, passa avanti


Lo dice anche la Tivù
che questa non è vita
che è necessario cambiare.
Io invece stò qua


Bisogna adeguarsi ai tempi
e dobbiamo farlo...noi
come se il tempo cambiasse.
Intanto la vita corre


Io invece stò fermo
non bramo raggiungerla
lascio andare,
aspetto la prossima.



Share |


Poesia scritta il 11/02/2016 - 18:14
Da Loris Marcato
Letta n.304 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Stupendi questi versi!

Maddalena Clori 13/02/2016 - 08:32

--------------------------------------

Profonda poesia che lascia in se riflessioni sulla vita che corre veloce...come dici tu non va inseguita...solo vissuta! Bravo Loris Un caro saluto

margherita pisano 12/02/2016 - 16:47

--------------------------------------

bravo Loris, restiamo in attesa della prossima, sarà sicuramente più vissuta.
Buona giornata Monica

monica portatadino 12/02/2016 - 14:19

--------------------------------------

Invito alla riflessione, questa tua Loris. Un sistema che ci impone la corsa come se fossimo dei motori, e non siamo mai abbastanza potenti. Sarebbe bello potersi fermare, o perlomeno rallentare e godersi al meglio ogni alito di vento ed ogni attimo che non tornerà più, neanche a fine corsa.
Ciao!

Millina Spina 12/02/2016 - 13:37

--------------------------------------

Sì, a volte la vita corre troppo veloce e non ce ne accorgiamo...versi intimi e riflessivi...buona giornata!

Chiara B. 12/02/2016 - 11:33

--------------------------------------

Un componimento sorprendente, per descrivere quel sottile sentimento che, talvolta o anche molto spesso, ci lascia vivere da placidi spettatori.. questa vita che passa. Plauso a te Loris.. Molto piaciuta

Francesco Gentile 12/02/2016 - 10:57

--------------------------------------

La quartina di chiusa dice tanto... Un sentito quanto doveroso poetar costrutto con maestria. Lieta giornata Loris...
*****

Rocco Michele LETTINI 12/02/2016 - 09:17

--------------------------------------

Lo scorrere frenetico di una vita che accelera continuamente e non permette di gustarsi nemmno un'alba, un tramonto, un piacere minuto che ci offrono le bellezze del creato... non resta altro da fare che mettersi a ruota, e non rincorrere frenetiche illusioni di grandezza...un bel pensiero, Loris...saluti a te.

Gennarino Ammore 12/02/2016 - 08:23

--------------------------------------

Non sei il solo ad aspettare la prossima.Io ricordo anche quella precedente e non scherzo..Bellissima. Ciao

Sabry L. 12/02/2016 - 07:21

--------------------------------------

Corre si Loris! Lei va, scorre imperturbabile al nostro umore, al bene al male lei continua ad andare
..io aspetto con te...ciao dolce notte

Sabrina Marino 12/02/2016 - 00:38

--------------------------------------

Profonda...
in una marcata verità, il coraggio di un Poeta.
Lodi Loris

Paolo Ciraolo 11/02/2016 - 23:40

--------------------------------------

Ciao Loris....bella questa tua...molto riflessiva...grazie per averla condivisa con noi...ti abbraccio ciao.

Maria Cimino 11/02/2016 - 23:23

--------------------------------------

E si caro Loris questa vita ci passa accanto e noi non sappiamo cogliere la sua fragranza e bellezza.siamo troppo storditi da cose futili.comportiamoci come la tartaruga...belle quartine.5 stelle

antonio girardi 11/02/2016 - 22:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?