Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

QUELLA SERA ...

Un intreccio di pensieri quella sera d'improvviso,
un istante che attendevo era giunto senza avviso,
lo capivo ch'eri stanca, nel guardare i tuoi occhi
trasformati dal dolore di sorrisi ormai vecchi.


L'esistenza dell'amore che ci ha avvolto di continuo,
titubante cerca posto come il viso su un cuscino.
Forse i timidi pensieri ci confondono la mente,
di una storia troppo vera, ne mai troppo invadente.


La fortuna di un amore trova luogo nel destino
che rincorre di continuo la riprova di un cammino...
un cammino senza eguali, senza poveri capricci,
di contorni sempre intensi ripuliti come stracci.



E' l'immenso desiderio di trovare perfezione
che travolge il tuo sguardo oltre tutta la ragione,
il tuo Io l'ho cercato negli spazi più tranquilli,
l'ho trovato impaurito frastornato dai suoi grilli.



E' una sera di silenzio che ci vede troppo stanchi,
è un momento di passaggio di due anime volanti,
sarà notte che corrode, sarà un sogno senza lode,
sarà luce domattina che si scopre cartolina.



Un' assenza che da tempo ha impaurito il tuo sguardo,
la rivivi in ogni istante come fosse un baluardo,
la vittoria resa viva di una vita stravissuta,
rende onor alla memoria che raggiunge la sua meta.



Share |


Poesia scritta il 13/02/2016 - 19:13
Da Giandomenico Addis
Letta n.361 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Una sera impressa nel tuo cuore..e nella tua mente...ricordi che vivono dentro di te..Complimenti..molto bella la tua poesia.ciao.

Maria Cimino 13/02/2016 - 20:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?