Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Chi non alza gli occ...
Il caldo vento degli...
Oltre, nella poesia...
...POSSIAMO TROVARLO...
E cos sar...
Vorrei ridere...
Emotivamente...
L'ultimo vento...
Il ricordo...
La vita...
IL MONDO PIU' PICC...
Il tuo sorriso...
Pensiero di vita...
comprenderai...
Canto della ragazza ...
SCRIVERE ...
Si parla troppo....
Cuore Universale...
Maleducati di tutto ...
PIUMA...
La grande corsa...
Girovaga e asociale...
Ti voglio mare d'inv...
CON GLI OCCHI DELL'A...
la serenata co' li b...
Vivere......
IL CAMPANILE...
Le mie impronte sull...
Solitudine...
Il bullo...
Fai brillare la tua ...
TORMENTO OSCURO...
RICORDI...
Settembre vicino...
SABBIE IMMOBILI...
Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'hai mai sentita...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parl al ...
Ho visto una stella...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Chi quella madonna

"Chi quella madonna,cui tu soffri,
da li sentimenti veri, ca
ti menaron fuori da li graffi
et salvezza in animo tuo reca?"


Oh grande donna, or che ti vedo!
M'incendi il cor di fuoco
del tuo amore, ch'io credo
che d'amore intendo poco.


E se poi io ti veggio, infinita
luce rischiara il tuo volto
et mi richiama alla vita.


Amor lontano, ma non con l'alma
sostituita dallo pensiero d'amor molto,
poich la vita ruinosa calma.



Share |


Poesia scritta il 16/02/2016 - 21:24
Da Vincenzo Zagone
Letta n.278 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie a tutti non mi sarei aspettato queste reazioni

Vincenzo Zagone 17/02/2016 - 19:55

--------------------------------------

Adoro questo stile classico di poetare,sublime poesia,i miei complimenti sinceri e benvenuto fra noi

Anna Rossi 17/02/2016 - 12:40

--------------------------------------

Una dedica elegante e ricercata per una donna tanto amata, Buona giornata,

Chiara B. 17/02/2016 - 11:24

--------------------------------------

Benvenuto tra gli amici e le amiche de la Casa di OGGISCRIVO...
Un verseggio stile antichi cantori che ricalca la donna angelicata pregna di purezza del core e d'incantevole beltate.
Un sonetto meraviglioso in un lodevole rimato. Lieta giornata
*****

Rocco Michele LETTINI 17/02/2016 - 05:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?