Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Senilità in prova

Piove quasi ogni giorno
Lo fa' da mattina a sera
in questo simil inverno
ch'è diversa primavera.


Oggi nel dì della festa
il vile schermo tace
muta ogni sua tempesta
nel mio regno respiro pace.


Vo' su e giù per stanze
sposto e ammiro ogni cosa
di nobil uomo ho sembianze
in questi giorni dentro casa.


Presto arriva la noia sinistra
la famiglia è al risveglio
piove ancora alla finestra
a far qualcosa penso, è meglio.


Allora siedo all'elettronica mente
unico mezzo ancor gradito
e vo' a legger immantinente
su OggiScrivo, il mio operato.


Belle poesie, pregiati canti
che delizia per animo e core
che dire arguto e che pianti
nel trattar il sentimento d'amore.


Questa però non la ricordo
pur quest'altra non mi sovviene
gli occhi son daccordo
e la mente li sostiene.


Quindi in giù lo sguardo cade
su nome dell'autor...per me pietade.


-Sei proprio rinco-
grido a me, con far solenne
leggesti e compiaciuto financo,
canti e sonetti dell'amico...Enne.Enne.



Share |


Poesia scritta il 19/02/2016 - 18:26
Da Loris Marcato
Letta n.319 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Bella davvero,bravo!

Teresa Giulino 20/02/2016 - 23:06

--------------------------------------

STROFE DI VERITA' E DI ARGUTO FORGIATO... IL MIO ELOGIO E IL MIO LIETO WEEKEND.
*****

Rocco Michele LETTINI 20/02/2016 - 15:32

--------------------------------------

Bellina e……senilità è qualcosa che arriva, ma che importa…conta sol che tu viva!

Marilla Tramonto 20/02/2016 - 13:14

--------------------------------------

Ciao Loris...ma dimmi perchè metti a prova la sinilità... La chiusa è troppo forte...mannaggi tua.. mi hai fatto sorridere..grazie... Ti abraccio notte...notte.

Maria Cimino 20/02/2016 - 00:58

--------------------------------------

BELLA SIMPATICA E RIMATA A DOVERE BRAVO MI è PIASCIUTA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 20/02/2016 - 00:44

--------------------------------------

Molto bella Loris anche a me la battuta finale ha strappato un sorriso. Un abbraccio Loris. Serena notte

Sabrina Marino 20/02/2016 - 00:18

--------------------------------------

Pregevole verseggio, significato piaciuto e rime intonatissime. Lodi a lei Loris

Paolo Ciraolo 20/02/2016 - 00:03

--------------------------------------

Caro signor Loris,
ho tanto sorriso alla battuta finale.
Forse siamo tutti enne enne, almeno fra di noi, ma non ne siamo figli di questa madre.

salvo bonafè 19/02/2016 - 22:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?