Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Solitudine di un lago

Solitudine di un lago



Pessimista lago che sembri
gridar silenzio ovunque
di pace e mistero avvolgi
vegetazione intorno
e intanto cuor mio
risplende tutto di quella
gialla scia di luna complice
fredda e ciarliera… invece.


La mente vaga in silenzio
e come quelle piante
infreddolita da solitudine
pervaso ormai sono
di serali memorie solo,
affondo i denti dell’amore
nelle mie carni
ma non stilla alcuna.


L’ultima goccia tempo fa
a te io l’ho donata,
introverso lago, che
nel tuo nero specchio
ospiti effluvi d’animi castigati
offesi e depredati.


Non ingabbiare anche
il sogno della speme!


Luciano Capaldo 28 febbraio ‘16


***In quel lago cerco ancora le gocce d’amore…perse!***



Share |


Poesia scritta il 28/02/2016 - 16:24
Da luciano rosario capaldo
Letta n.362 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Poesia di grande ispirazione, pregevolissima per intensità di significato e raffinatezza di stile.Complimenti vivissimi.5*****.Buona giornata

Rosa Chiarini 01/03/2016 - 07:11

--------------------------------------

Ciao caro...questa sra mi va proprio di lusso con te...e quando mi ricapita più...ma vabò. E' stupenda adoro lasciare andare i miei pensieri vicino al mare...ma l'ho fatto anche vicino ad un lago..la luna che con il suo chiarore si rispecchiava nell'acqua...che belle immagini che mi fai rievocare grazie... A te i miei complimenti..in questa tua trovo riflessione...e dolcezza... Ti abbraccio Luciano ciao..caro amico mi...spero di ritrovarti ancora. a te una dolce notte.

Maria Cimino 29/02/2016 - 23:08

--------------------------------------

Poesia bellissima che sonda in versi l'animo più profondo...Immagini come specchi nel lago che catturano ed emozionano tanto...Complimenti! Lieta serata

margherita pisano 29/02/2016 - 18:25

--------------------------------------

un dialogo con la natura.. una profusione di sentimenti che si fondono con le immagini.. e il silenzio del lago. Poesia emozionante

Francesco Gentile 29/02/2016 - 13:57

--------------------------------------

TANTO CELA COTANTO BRILLANTE VERSEGGIO... ESPRESSIVO ET STRABILIANTE DISTICO DI CHIUSA...
"CHE NON SIA INGABBIATI I SOGNI DI UN PERDUTO AMORE": PENSIERO IMPECCABILE. LIETA SETTIMANA LUCIANO, COLLEGA LUCANO.

*****

Rocco Michele LETTINI 29/02/2016 - 11:23

--------------------------------------

Magica e incantevole, Buona giornata,

Chiara B. 29/02/2016 - 11:13

--------------------------------------

Sublime poesia! Letta e riletta più volte
Ogni volta scoperta migliore. Ha una grande forza evocativa, come possono essere solo i versi di un grande poeta
Mi hai commosso
Nadia
5*

Nadia Sonzini 29/02/2016 - 08:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?