Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Inganno

No, non ditemi che
anche voi siete caduti
nella sottile trama
di quella ragnatela
tessuta con incredibile arguzia
Quasi impercettibile.
Fili lucenti che ammaliano
con quel bagliore che
distoglie l'attenzione
dal vero tessuto che la compone.
Inganno per le anime che
si lasciano andare certe
di trovare un asilo fetale.


Share |


Poesia scritta il 29/02/2016 - 23:29
Da Raffaella Ravano
Letta n.449 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Ciao raffaella cara.ti ringrazio per il tuo commento sulla mia poesia stelle cadenti della quale hai colto il succo.cosi ho cercato i tuoi scritti e devo dire che sono poesie di notevole spessore.mi sono piaciute molto.a rileggerci ciao

antonio girardi 05/03/2016 - 11:43

--------------------------------------

Brava Raffaella! Hai descritto bene cosa sia l'inganno

Maddalena Clori 02/03/2016 - 10:04

--------------------------------------

Ciao Loris. Chi di noi è esente dal portare una maschera dietro la quale ci celiamo? Non è già questo l'inganno che ci accompagna nella quotidianeità?

Raffaella Ravano 02/03/2016 - 00:11

--------------------------------------

Molto bella questa tua, sembra che ormai l'inganno faccia parte del quotidiano e tu lo hai espresso benissimo. Ciao. Loris.

Loris Marcato 02/03/2016 - 00:06

--------------------------------------

Grazie di cuore Margherita.

Raffaella Ravano 01/03/2016 - 23:50

--------------------------------------

Cara Maria,
ringrazio per le tue dolci parole.
Lieta di aver trovato una nottambula!!!

Raffaella Ravano 01/03/2016 - 23:36

--------------------------------------

Ciao Raffaella hai scritto con parole molto delicate l'inganno..si hai detto bene come un ragno che tesse la sua ragnatela... comunque dai tranquilla qui con noi non troverai inganno.come vedi siamo una bella famiglia allargata..io sono la nottambula quella che troverai la sera sul tardi quindi ben venuta tra noi...e spero che ti troverai bene. a rileggerti ciao Raffaella. dolce notte.

Maria Cimino 01/03/2016 - 22:49

--------------------------------------

Una bella poesia,che descrive l'inganno subito alla perfezione...ammaliano e distolgono, come un ragno che tesse la sua finissima ragnatela per la sua preda...Complimenti Raffaella e benvenuta in O.S. Ciao

margherita pisano 01/03/2016 - 21:45

--------------------------------------

MOLTO VERITIERA E L'INGANNO è FIGLIO DI UN ABBORTO *****BELLA CIAO

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 01/03/2016 - 18:24

--------------------------------------

L'INGANNO E' ALLA PORTA QUOTIDIANAMENTE... ESPRESSIVITA' IN STRAORDINARIO DECANTO... IL MIO ELOGIO E LA MIA SERENA GIORNATA RAFFAELLA.
*****

Rocco Michele LETTINI 01/03/2016 - 09:18

--------------------------------------

Chi di noi non è stato almeno una volta abbagliato dal luccichio di una promettente falsa verità?
Grazie di cuore Marilla

Raffaella Ravano 01/03/2016 - 09:11

--------------------------------------

Un nido che ti accoglie, con effimere promesse. Grazie Francesco.

Raffaella Ravano 01/03/2016 - 09:10

--------------------------------------

Grazie Nadia. La tua accoglienza mi scalda il cuore.

Raffaella Ravano 01/03/2016 - 09:07

--------------------------------------

Ahimè, tante volta i fili lucenti mi hanno ingannevolmente abbagliato! Descrivi benissimo l'inganno….brava

Marilla Tramonto 01/03/2016 - 08:54

--------------------------------------

Sembra che si muova quasi tutto sull'inganno... talmente accogliente la sua trama, da farne il nostro nido.. Molto apprezzata

Francesco Gentile 01/03/2016 - 07:47

--------------------------------------

Ciao Cara Raffaella prima di tutto benvenuta in Oggi Scrivo.Bella la tua poesia, credo che miglior definizione dell'inganno non si potesse dare. Gli ultimi versi racchiudo in modo sintetico tutto il significato della poesia
Brava!
Nadia
5*

Nadia Sonzini 01/03/2016 - 07:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?