Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Una carezza e poi …. un pugno -poesia contro la violenza sulle donne-

Tu non sei più il mio pensiero.


Tu sei quel dolce col retrogusto amaro


che non assaggerei più!




Quando so che stai per rincasare,


il cuore mi batte per la paura,


io come un esile passerotto


stretto nelle tue possenti mani,


non può scappare più via


e non osa chiedere nemmeno aiuto.




Ho scelto te come mio destino


ma quante volte mi hai deluso!


Perché poi sia andata così non so.




Amo ogni essere vivente


ma non sono più sicura di amare te.




Questo melograno che ora assaporo


ha il gusto un po’ dolce


e un po’ aggressivo


proprio come tu sei.




Non si può sopravvivere senza amore,


anche se non dovrei,


io lo cerco in te.


So che sbaglio a continuare a credere in questa famiglia,


in questa unione.


Tu sei stato lo sbaglio mio più grande.




Ora nasconderò i lividi col fondotinta…..


….e che tutto va bene riuscirò a far finta.




Mi truccherò gli occhi pesantemente,


indosserò gli occhiali da sole,


e non si vedrà più niente….




So che stasera mi porterai dei bellissimi fiori


per chiedermi scusa….


ma io delle tue scuse non so più che farmene!



Share |


Poesia scritta il 03/03/2016 - 17:51
Da Maddalena Clori
Letta n.356 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Sì, mi ricordo Patrizia il tuo racconto. Molto significativo.

Maddalena Clori 04/03/2016 - 23:28

--------------------------------------

Ho scritto anch' io in questo sito un breve racconto "Oltre le mimose" che parla di questo dramma! Cerchiamo di andare tutti oltre le mimose!!! e lasciamole sugli alberi...

Patrizia Bortolini 04/03/2016 - 12:38

--------------------------------------

Grazie mille Fabio e Michele. Vi auguro buona giornata!

Maddalena Clori 04/03/2016 - 08:53

--------------------------------------

Brava Maddalena, una poesia di denuncia, vera e sentita. Ciaooo

Fabio Garbellini 04/03/2016 - 07:23

--------------------------------------

TROPPO TARDI... PER CHIEDERE SCUSA. CICATRICI DETURPANTI DA MOSTRARE.
UN ACUTO QUANTO DILIGENTE DECANTO DETTATO DALLE SPINE NEL CUORE.
SERENA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 04/03/2016 - 05:38

--------------------------------------

Grazie Maria per aver apprezzato il messaggio contenuto nella mia poesia.
Bacioni

Maddalena Clori 04/03/2016 - 00:37

--------------------------------------

Grazie Nadia. No, non lo conosco il film : A letto col nemico. Chi c'è nel cast?

Maddalena Clori 04/03/2016 - 00:36

--------------------------------------

Sì, cara Margherita spero che le donne che subiscono violenza parlino...

Maddalena Clori 04/03/2016 - 00:34

--------------------------------------

Grazie Poeta dell'amiata per il tuo commento e delle 5 *****

Maddalena Clori 04/03/2016 - 00:32

--------------------------------------

Tantissime cose sono state scritte contro la violenza sulle donne..ma tu lo hai fetto con molta maetria..trasformando un tema così forte..in delicata poesia....hai detto proprio bene donne che delle scuse di questi uomini così vilolenti non sanno più che farsene.. brava Maddy gran bel messaggio.. Ti abbraccio serena notte.

Maria Cimino 03/03/2016 - 23:09

--------------------------------------

Mi hai fatto venire in mente il film "A letto con il nemico", non so se lo conosci, in cui c'è un riscatto per una donna vittima
Dici giusto Non stiamo in silenzio
5*
Nadia

Nadia Sonzini 03/03/2016 - 22:35

--------------------------------------

(in un pugno) scusa refuso

margherita pisano 03/03/2016 - 21:20

--------------------------------------

Non c'è amore in pugno, solo violenza...Tacere non si può...Bravissima Maddalena

margherita pisano 03/03/2016 - 21:19

--------------------------------------

MOLTO MOLTO VERA E COMMOVENTE TRA POCHI GIORNI è LA FESTA DELLE DONNE CHE SIA FESTA E NON FATTA DI VIOLENZE E DI MORTE DI SOPRUSI E VIOLENZE SUI FIGLI ***** CINQUE STELLE SONO POCHE MA QUESTE DANNO
MOLTO COMMOVENTE BUONA SERATA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 03/03/2016 - 21:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?