Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
Cartagine...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...
Il lamento dei poeti...
Troppe-D 2...
amor sofferto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Son fuori campo

Arrivò il suo tempo,
così lui venne
e per il suo campo
fu un fiorir d'antenne.


Da quel giorno, mi si perdoni
la città non è più la stessa.
Strane persone, quasi automi
per le sue tacche, fanno ressa.


Dicon di me che son arretrato
un giovane vecchio, perfino.


Sarà pur così.


Però oggi un libro ho comprato,
il dono per un bambino.
Non avrei mai pensato
che invece di aprirlo,
strisciasse il titolo col ditino!



Share |


Poesia scritta il 09/03/2016 - 00:02
Da Loris Marcato
Letta n.325 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Caro Loris, amo la tecnologia, mi sorprende sempre quanti dati un microchip possa essere in grado di contenere e quanto l'evoluzione progredisca così velocemente... ma devo ammettere che l'emozione di un libro da sfogliare, il suono delle pagine da girare, i ricordi ed il profumo, un segnalibro o un fiore lasciato lì a seccare... un ditino strisciato non può la dare. Bella e significativa la tua poesia...

Carla Davì 10/03/2016 - 16:30

--------------------------------------

Bravo Loris un libro al di là del contenitore che lo contiene è sempre un libro.
E i libri sono l'input per la costruzione di nuove civiltà evolute ed in evoluzione continua.
Grazie mille per i tuoi pensieri molto arguti e intelligenti, che fanno assai meditare.

Giovanni Santino Gurrieri 10/03/2016 - 12:34

--------------------------------------

Metaforicamente bella...Il progresso porta il bimbo nel contesto del libro non più sfogliato...ma col ditino strisciato...Amo i libri, guardarli, toccarli e piano sfogliarli...con delicatezza leggerli, senza mai sgualcirli, sono dei tesori! Ogni cosa a suo tempo...ora il libro è digitale! Ciao Loris un caro saluto.

margherita pisano 09/03/2016 - 21:14

--------------------------------------

Gran bella verità che un bambino di fronte a un libro, gli sembra di avere un telefonino tecnologico. E' vero la tecnologia non sempre va a favore dell'uomo: Complimenti e lodi Loris

Paolo Ciraolo 09/03/2016 - 19:27

--------------------------------------

bella metafora quella del bimbo ma purtroppo vera *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 09/03/2016 - 16:35

--------------------------------------

molto bella e sinpatica

ANNA BAGLIONI 09/03/2016 - 16:17

--------------------------------------

Ma forse anch'io come te sono fuori campo

Nadia Sonzini 09/03/2016 - 13:06

--------------------------------------

Molto simpatica e vera.
A casa ho moltissimi libri, la mia più grande ricchezza. E' bello leggerli, ma anche solo sfogliarli sentendo il profumo della carta, a volte ingiallita dagli anni. E' il profumo dei sogni
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 09/03/2016 - 13:04

--------------------------------------

Complimenti Loris che con questi versi così simpatici ci hai descritto un presente di fronte al quale a volte si rimane di stucco.
Bravo!

Millina Spina 09/03/2016 - 11:58

--------------------------------------

IL LIBRO NON E' PIU' SFOGLIABILE... HA CAMBIATO NOME: "E-BOOK" ? TANTO DICE... "QUE DITINO STRISCIANTE SUL TITOLO...
RAPINATO DALLE NUOVE TECNOLOGIE... IL BAMBINO CREDEVA CHE STESSE USANDO IL TOUCH SCREEN... TEMPI DIVERSI... REALTA' DIVERSE!
UN VERSEGGIO ELOQUENTE QUANTO VERO...
LIETA GIORNATA LORIS.
****

Rocco Michele LETTINI 09/03/2016 - 10:57

--------------------------------------

….com'è vero! E come dispiace per il piccolo che non sa che un libro si sfoglia, si annusa…Io adoro la tecnologia, ma deve essere seconda alla realtà, esserle di supporto, o diventeremo tutti dei robot. Buonagiornata Loris, e complimenti

Marilla Tramonto 09/03/2016 - 09:51

--------------------------------------

Davvero originale e simpatica. Pertinente con i tempi d'oggi nei quali anche i bambini meravigliati di fronte au libro cercano un modo touch per scorrerlo. Uno specchio dei nostri tempi che io personalmente non detesto anzi ancorché sessantenne sono un forte sostenitore della teconologia senza trascurare l'amore per "la carta" stampata o scritta addirittura. Fa riflettere comunque. Bella.

luciano rosario capaldo 09/03/2016 - 09:21

--------------------------------------

Davvero simpatica e bellissima e nel suo messaggio! Ciaooo

Fabio Garbellini 09/03/2016 - 06:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?