Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Fatalità...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I DEVOTI di San GIUSEPPE

Ogni anno
gli fanno un altare,
chi di tre piani
e chi di sette piani,
pieno di gusti
e frutti di stagione
e tutti preparati
da esperte mani.
E da ogni paese
vengon da lontano
chi a piedi e chi
in carrozza lenta
per raggiunger quelle
"tavole imbandite"
piene di spirito
che i cuori alimenta.
E nell'andar
guardando si assaggia
per dare lode
al Santo devoto,
da una tavola
all'altra ognun viaggia
mettendo qualcosa
in sacco vuoto.
E al ritorno anche
per lontane vie
ogni stanchezza
van lasciando fuori
son tutti allegri
e in buona compagnia
e lo si vede
nei visi e colori.
E quel San Giuseppe
in tavola piena
anche lui " Il scelto"
assaggia qualcosa
e alla fine di quella
grande festa
l'altare va...
e tutto si riposa.
---------------------


// La DELUSIONE //
Poesia
di Aldo MESSINA.
^^^^^^^^^^
Scende su tutti
nel cuor della notte
l'ombra scura delle
"opere incompiute"
che con fatica ogni
essere ha creato
sperando che un dì
sarebbero piaciute.


Ma con l'evento
della nuova era
di grande massa
e globalizzazione
solo pochi alzan
l'alta bandiera
buttando al macero
ogni arte e passione.


E chi è partito
e più non ce la fatto
a raggiungere
il traguardo e la poltrona
per colpa di un vento
in controsenso:
Oggi più non canta
e neppure più suona.


Per questo la barca
si è fermata
e ogni cuore
è pieno di delusione
e quando sogna,
sogna le promesse
di quando a scuola
faceva la divisione.
.



Share |


Poesia scritta il 18/03/2016 - 18:35
Da Aldo Messina
Letta n.206 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Tradizioni locali in un attento e straordinario decanto a lode e gloria del Santo protettore di tutti i papà.
Il mio elogio e il mio sereno weekend.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/03/2016 - 01:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?