Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IL PRIMO GIORNO DI PRIMAVERA (Acrostico)

Intorno,
Leggiadro scenario.


Profumo
Riemerge leggero,
Invade
Mattino nitente,
Ogn'angolo smorto.


Gioviali
In volo ne l'aria
Ornate farfalle
Rapinan
Ne l'uomo lo guardo
Offrenno n'incanto.


Decoro
Ingente, pervade.


Panchine, ancor fredde,
Ritrovan
Infatui nonnetti,
Momenti
Allegri assaporan
Vociare sì dolce.
E su li rametti
Ritornan uccelli
A darli concerto.



Share |


Poesia scritta il 21/03/2016 - 04:43
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.826 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Tanta bellezza in questi versi, di contemplazione... per la primavera che arriva.

Francesco Gentile 28/03/2016 - 12:54

--------------------------------------

aria di primavera, in una poesia originale che ricorda le primavere dell'infanzia

E. SCARPA 27/03/2016 - 09:24

--------------------------------------

Bello questo acrostico... azzeccato, e non facile, vista anche la lunghezza. Buona Pasqua.

Marcello Belan 24/03/2016 - 13:10

--------------------------------------

L’immediatezza della sintesi nulla toglie al colorato merito di questi versi.

Ugo Mastrogiovanni 22/03/2016 - 12:55

--------------------------------------

Molto bella e descritta nei tuoi versi particolari e riconoscibili. Primavera ammirata dalla panchina. Ciao Rocco

salvo bonafè 22/03/2016 - 10:35

--------------------------------------

Grande, grande , grande.
Che stile impeccabile il tuo.
Troppo piaciuta, ma dico tanto piaciuta veramente.
Ciaoo e grazie per questa tua primavera

Giovanni Santino Gurrieri 22/03/2016 - 08:17

--------------------------------------

Ciao Perla di saggezza come stai? Senti non so da te..ma qui da me ancora fraddo e nuvolo..la primavera si sta facendo attendere..ma speriamo arrivi presto.. troppo lungo l'inverno non c'è la faccio più..ciao Rocco caro come sempre sei super in tutto cio che scrivi. Ti abbraccio ciao.

Maria Cimino 21/03/2016 - 22:14

--------------------------------------

ROCCO è VERAMERNTE BELLISSIMA *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 21/03/2016 - 21:47

--------------------------------------

DA FACEBOOK:

Stefania Balsamo - La primavera è la stagione più bella: è la stagione in cui tutta la natura si risveglia e davanti alle sue meraviglie, il cuore dell'uomo sobbalza e si rallegra. Attraverso questi magnifici versi, hai egregiamente dipinto attraverso le parole ... un quadro meraviglioso! Grazie come sempre per la tua condivisione, buona primavera a te e buona giornata!


Rocco Michele LETTINI 21/03/2016 - 19:47

--------------------------------------

Meravigliosa creatura da te decantata Poeta! 5*

Teresa Giulino 21/03/2016 - 18:46

--------------------------------------

Ricchissimi momenti di primavera, in versi Altissimi pennellati da un Grande Maestro. Complimenti sinceri Rocco

Paolo Ciraolo 21/03/2016 - 16:56

--------------------------------------

Bellissima ode alla primavera.... *****

ANNA BAGLIONI 21/03/2016 - 16:54

--------------------------------------

Che incantevole, bellissima davvero, questa poesia che fa respirare. Complimenti Rocco. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 21/03/2016 - 16:28

--------------------------------------

Che versi leggeri e armoniosi! Molto bella...mi riporta alle primavere della fanciullezza! Profumo di fresco e di nuovo che arriva!

Patrizia Bortolini 21/03/2016 - 16:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?