Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L’UOMO FATTO DI STRA...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Forse era un sogno

Dicesti: ritorno,
ma non sei venuta
non t’ho conosciuta,
non c’ero quel giorno
e se t’ho aspettato
l’ho forse scordato;
ora son stanco
e anche invecchiato.
In quel giorno lontano
mi portavi per mano?
Un'intensa presenza,
nel vuoto d’assenza?
Mi sembra un po’ strano
se poi fosti un sogno,
uno spettro, un fantasma,
una vaga illusione,
un’orgasma d’allucinazione;
comunque lo escludo
e quindi ora chiudo,
non sento ragione.


Share |


Poesia scritta il 21/03/2016 - 17:38
Da Ugo Mastrogiovanni
Letta n.319 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Un sogno, un ricordo, una sensazione che resta nel cuore...Versi musicali, fluidi scorrono e catturano il lettore...Bellissima! 5* sono davvero poche.

margherita pisano 22/03/2016 - 18:54

--------------------------------------

Capita che la vita, anche lungamente vissuta, assuma connotati indistinti, e sembra quasi evaporare in un sogno. Ma c'è anche un sapore di emozioni invecchiate... come un vino buono. Poesia molto piaciuta

Francesco Gentile 22/03/2016 - 13:01

--------------------------------------

UN RISPOLVERO AL PROPRIO PASSATO PER RIVEDERE GLI ERRORI E IL PIACEVOLE CHE L'HANNO SEGNATO...
RIFLESSIVO QUANTO LECITO DECANTO.
LIETA GIORNATA UGO.
*****

Rocco Michele LETTINI 22/03/2016 - 05:37

--------------------------------------

Ugo caro ciao ogni tanto ti fai trovare.. latitante cattivello chealtro non sai ogni tanto ci abbandoni... Molto originale la tua poesia.. mannaggia. A te una serena notte. ti abbraccio.

Maria Cimino 21/03/2016 - 23:03

--------------------------------------

Molto particolare. Entra in gioco la memoria corta dell'autore, buttata lì, messa in gioco, come a volere giustificare se stessi per scelte mancate
del passato. 5*

salvo bonafè 21/03/2016 - 22:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?