Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Sensazioni...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
Sorriso di velluto...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non è la verità che ...
Mestiere...
Dialogo.........
...nella notte...
Insieme ce la faremo...
Nulla accade per cas...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'umanità

Perdonate, perché sanno che lo fanno: non perchè.


Ma anche loro sono parte dell'umanità.


L'umanità, appunto, siamo noi, voi, là fuori e tutt'intorno.


L' umanità che si arrabbia, si azzuffa, fa la pace e poi s'abbraccia.


E poi si arrabbia ancora, si azzuffa ancora e forse ... rifarà la pace e si calmerà.


L'umanità che si tiene stretta il piatto e poi, magari, ne ha altri due o tre di rimpiazzo!


L' umanità che vuole costruire ponti dove non ci sono neanche le strade;


che vuole la vacanza perfetta, la casa perfetta, il ristorante perfetto.


E la moglie perfetta e il marito perfetto e... l'amante perfetto!


E alla fine, di questo passo, diventa un mostro perfetto.


Perché si perde il grido d'aiuto dell'amico e i teneri vagiti di un neonato.


Dimentica che il mare è azzurro e il cielo è blu. E non è scontato.


E che per fare cinquecento metri non è necessario prendere l'auto!


L'umanità... L'umanità è un po' … smarrita, stordita.


Si è fatta stordire! Anestetizzare, fagocitare dal superficiale.


Dall'effimero. E vede quasi sempre nero.


Quello che è diverso, di sicuro.


Ma per fortuna che qui, proprio qui , c'è ancora il cuore.


Controlliamo se batte ancora! Batte? Si? Bene. E' tutto lì...


cioè tutto qui!


Ascoltiamolo sempre e facciamoci guidare.


Buon viaggio!



Share |


Poesia scritta il 22/03/2016 - 23:15
Da gabriele marcon
Letta n.395 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ringrazio tutti di cuore per l'attenzione a questa poesia/riflessione.
Sono veramente contento per questa condivisione.
So che siamo tanti a riflettere su questa specie di deriva. Ma c'è spazio per risalire.
Buona giornata a tutti!
Gabriele

gabriele marcon 24/03/2016 - 10:13

--------------------------------------

Ciao Gabriele poesia di grande riflessione...assai giusto e profondo il tuo pensiero. molto apprezzato e complimenti per la tua sensibilità. ciao caro.

Maria Cimino 23/03/2016 - 21:40

--------------------------------------

Versi attuali e che invitano a riflettere! Condivido il tuo pensiero, buona serata!

Chiara B. 23/03/2016 - 18:21

--------------------------------------

Si chiama edonismo. Una rincorsa di futili e banali stereotipi di vita che rafforzano la sintesi di un mondo antropocentrico e dissoluto. Un ritorno al guardare per osservare...non fa male ed arricchisce tanto! Mi ha fatto riflettere e per questo mi è piaciuta.

luciano rosario capaldo 23/03/2016 - 16:38

--------------------------------------

Grazie Gabriele, sarà un lungo viaggio. Apprezzata molto, ciao.

Loris Marcato 23/03/2016 - 16:28

--------------------------------------

Grazie Rocco e grazie Fabio.
A costo di essere banale, ma voglio che non ci si dimentichi di tutto quello che ormai è dato per scontato.
Buona giornata
Gabriele

gabriele marcon 23/03/2016 - 10:19

--------------------------------------

UN DECANTO CHE SI FA MESSAGGERO DI PACE... DI AMORE... DI IMMENSO...
UN SEQUELAR DILIGENTE QUANTO STRAORDINARIO.
LIETA GIORNATA GABRIELE.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/03/2016 - 08:42

--------------------------------------

Versi che apprezzo molto, bello il tuo messaggio. Ciaooo

Fabio Garbellini 23/03/2016 - 06:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?