Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il Gesù di Nazareth

Su di una croce di legno,
deriso, umiliato e fustigato,
ti hanno inchiodato;
il tuo corpo lacerato.
Han scritto che eri re,
del Tuo regno, non sapevano granché.
Si son giocati le tue vesti
non capendo quel che Tu dicesti.
Il capo hai chinato
e il perdono hai donato.
Figlio del Dio dei tempi,
la tua parola,
vive questi bui momenti.


Romualdo Guida 19/03/2016
Diritti Riservati (Legge 22 aprile 1941, n. 633)
Foto web



Share |


Poesia scritta il 23/03/2016 - 02:57
Da Romualdo Guida
Letta n.403 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Ringrazio tutti per i vostri commenti e a tutti VOI e alla Redazione auguro una Felice Pasqua con la Resurrezione dei nostri cuori.

Romualdo Guida 24/03/2016 - 14:31

--------------------------------------

Mi unisco ai commenti che mi hanno preceduto. Forse non siamo degni del sacrificio che ci è stato donato... ma possiamo affidarci ancora all'abbraccio della speranza. Auguri di Pasqua Romualdo

Francesco Gentile 24/03/2016 - 10:57

--------------------------------------

Romualdo caro ciao una poesia che arriva al cuore.. belle e toccanti le tue parole.. le tue poesie sanno sempre emozionare..ma stavolta anche a commuovere.. a te un grande abbraccio e spero di leggerti ancora in questi giorni per poterti dare gli auguri di Pasqua..ciao serena notte.

Maria Cimino 23/03/2016 - 23:38

--------------------------------------

Splendida poesia...Commozione nei tuoi versi...Speriamo che sia davvero Pasqua per tutti...Un abbraccio

margherita pisano 23/03/2016 - 18:54

--------------------------------------

Una poesia attualissima e carica di significato! Speriamo che sia una Pasqua di Pace...molto sentita e condivisa, buona serata!

Chiara B. 23/03/2016 - 18:01

--------------------------------------

Bella, colma di significato, un invito all'umiltà... la chiusa è estremamente riflessiva.

donato mineccia 23/03/2016 - 15:03

--------------------------------------

Bellissima *****

ANNA BAGLIONI 23/03/2016 - 14:52

--------------------------------------

Grazie per i vostri commenti.

Romualdo Guida 23/03/2016 - 14:44

--------------------------------------

Concordo con i commentatori che mi hanno preceduto. Un saluto

Luciano Bellesso 23/03/2016 - 14:12

--------------------------------------

Purtroppo con il nostro vivere quotidiano tessuto con la prepotenza e l'aridità rendiamo attuale questo assassinio dimostrando di essere sordi alla Parola e preferendo il buio.
Il Perdono che costantemente riceviamo è la speranza che non dobbiamo negarci.
Bravo!

Millina Spina 23/03/2016 - 13:22

--------------------------------------

Molto bella*****

Sildom Minunni 23/03/2016 - 13:05

--------------------------------------

Compenetriamoci e stringiamoci in un caloroso abbraccio di pace e speranza che questi versi suggeriscono a noi tutti. Molto apprezzata.Bravo Romualdo.

luciano rosario capaldo 23/03/2016 - 10:40

--------------------------------------

Molto bella con una chiusa estremamente attuale. Piaciuta molto. Ciao Romualdo.

Loris Marcato 23/03/2016 - 10:20

--------------------------------------

Una via crucis esemplare... in adorabili versi.
Lieta giornata Romualdo.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/03/2016 - 08:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?