Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Carne da poesia...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il tuo terrazzo

Guarda il tuo terrazzo come ti sorride
vedi le tue Ortensie di un rosa delicato
in mezzo c’è il Palmito che ora le divide
lui non soffre il caldo, al sole è abituato


di lato un Oleandro spicca maestoso
ben sopporta il freddo o il gelido vento
meglio non toccarlo, par sia velenoso
lui funge da riparo a un passero contento


ho piantato l’Erica dentro alle vaschette
l’aspetto è delicato ma sembra sia perenne
hanno un colore viola, elegante la siluette
chissà se riuscirà a passar l’inverno indenne


li vedi quei Mughetti color pallida luna
senti che profumo, ti fan amar la vita
peccato che anche loro hanno una lacuna
credo sia una pianta che va ben accudita


e poi quei Sempreverdi con i fiori strani
emanano un odore che sa un po’ di liquirizia
mai sapremo il nome, noi che siam profani
sbagliammo quella volta pensar fosse Forsizia


ti piace il Girasole, è un inno alla bellezza
gli danzano intorno farfalle ed altri insetti,
del luminoso astro ne ruba ogni carezza
lo invita ogni mattina: baciami,che aspetti?


un giorno quella siepe dovrò proprio potarla
è fatta col Pitosforo che pensavamo nano
ma continua a crescere soltanto a guardarla
non voglio m’impedisca di veder lontano


su questo bel terrazzo ci son sempre inquilini
che parlano un linguaggio che dà serenità
del ciel sono i padroni, son mille gli uccellini
che il mio messaggio portano fino all’aldilà.



Share |


Poesia scritta il 26/03/2016 - 14:22
Da Giovanni Facchetti
Letta n.263 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


SUL TERRAZZO... TUTTA UNA PRIMAVERA CHE VIVIFICA...
IL MIO AUGURIO DI UNA SERENA E SANTA PASQUA A TE E AI TUOI CARI DA SEMPRE.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/03/2016 - 18:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?