Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
E la pioggia......
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
In cerca del caribù...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Colomba insanguinata

Ti hanno colpito colomba e giaci insanguinata
hanno colpito te che portavi messaggi di pace
straziata e ferita a morte da follia sconsiderata,
alimentata da un insensato odio che non tace


Sulle tue candide piume il rosso del sangue
di coloro che attendevano un radioso domani
ed ora giacciono inerti col viso pallido esangue
e che hanno visto la vita sfuggirgli dalle mani


Quel sangue si ribella e verso il cielo sale
per protestare, ed al cielo chiede il perché
di quella morte, senza aver fatto alcun male
ma su dal cielo che tace risposta non ce n'è


Non è solo delle vittime il sangue qui disperso
a quel sangue innocente si è anche mescolato
quello degli attentatori che la vita hanno perso
per il fanatismo che queste morti ha causato.


E così, questa tragedia, causa di tante pene
per strana. amara e assurda ironia del destino
in tanto orrore dilagante ci fa trovare assieme
il sangue delle vittime e quello dell'assassino.


Che quel sangue ricada su chi in malafede
ha instillato l'odio verso il prossimo nel cuore
ed ha fatto dimenticare che colui che crede
deve ad ogni sentimento anteporre l'Amore.


R. Margareci
24-03-2016
.



Share |


Poesia scritta il 28/03/2016 - 09:58
Da Renato Margareci
Letta n.284 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Concordo con Francesco G. Molto aprezzato

donato mineccia 28/03/2016 - 20:31

--------------------------------------

RENATO DEVO DIRTI CHE è BELLISSIMA ATTUALE E LA COLOMBA ORAMAI NON PORTERà PIù PACE SI VEDE OGNIU GIORNO ***** MOLTO BELLA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 28/03/2016 - 20:09

--------------------------------------

Quartine di toccante impatto che lasciano lacrimare il cuore.
*****

Rocco Michele LETTINI 28/03/2016 - 16:53

--------------------------------------

Incredibile questa poesia, per bellezza e incisività. Tocca sicuramente il cuore e fa pensare...
dove sta andando l'umanità? Ciao Renato.

Loris Marcato 28/03/2016 - 12:28

--------------------------------------

Poesia che mi ha toccato il cuore. Condivido il tuo pensiero.
Un abbraccio e buona Pasquetta
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 28/03/2016 - 12:20

--------------------------------------

Poesia molto intensa... e incisiva. Il sangue dei carnefici che si mischia con quello degli innocenti, nell'assurda spirale dell'odio e del fanatismo. Un componimento condiviso e molto apprezzato

Francesco Gentile 28/03/2016 - 11:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?