Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



NOTTE DELL'ANIMA

Cammino lungo il viale
Che attraversa il prato
Intorno non vedo piante
Ma fantasmi del passato


Vorrei entrare nella valle dei perduti
giocare a dadi con la morte
riscattare il tuo prezzo
portarti indietro
Per donarti cosi nuova sorte


I tuoi silenzi come
Affilati coltelli
lacerano l'anima e il cuore
di chi non perdona a se stesso
di nulla aver potuto per evitar
Ciò che e 'accaduto


La sera scende implacabile
Con la sua ombra nera
Cercando con il sonno
Di placar ciò che l'istinto
Dissacrato vorrebbe fare
Per porre fine a un'esistenza
Di cui più nulla vale



Share |


Poesia scritta il 30/03/2016 - 08:41
Da MAURO MONTALTO
Letta n.324 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Molto bella. A mie spese nella vita ho imparato che non tutto si può prevedere e rimediare, il rimorso è un uncino che non è giusto infilare nella propria carne, porta solo tormento e noi non siamo fatti non per il tormento ma, per quanto sia dura la realtà, siamo fatti per la felicità.
Possa discendere su di te la Luce
un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 31/03/2016 - 08:39

--------------------------------------

Toni cupi, per un sentimento lancinante. Ma la poesia e anche questo, o forse soprattutto questo... quando penetra e scardina ogni difesa, opininione, o il semplice sentire di chi legge.. Piaciuta molto

Francesco Gentile 30/03/2016 - 20:18

--------------------------------------

Mauro è bellissima molto triste ***** ciao

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 30/03/2016 - 18:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?