Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

OLTRE La PORTA

La speranza
di una vita migliore
è nel cuor di ogni
essere del mondo
ma ogni giorno
si sente un rumore
e il sogno di tanti
va giù a fondo.
Non c'è più vento
e neppure bandiere
che trascinano
i popoli a cantare
ognun si affida alla
sua forza e potere
sperando di tornare
a navigare.
Ma l'alta marea
ferma ogni passo
e pochi sono
i pesci da pescare.
L'alba e il risveglio
sono oltre il sasso
ed il sole stenta,
da tempo, a spuntare.
E senza il sol
che scalda non c'è vita
e tutto resta fermo
a foglia morta,
ed è persa per tutti
ogni partita
se non c'è più
speranza oltre la porta.


Share |


Poesia scritta il 31/03/2016 - 18:48
Da Aldo Messina
Letta n.263 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Bella, mi è piaciuta molto!*****

Marilla Tramonto 01/04/2016 - 18:41

--------------------------------------

Una dolorosa riflessione su un mondo dove l'amore sembra scomparso.Ciao

Anna Rossi 01/04/2016 - 16:03

--------------------------------------

Un'oculata poesia che lascia riflettere su questo selvaggio mondo...
Versi encomiabili.
Lieta giornata Aldo.
*****

Rocco Michele LETTINI 01/04/2016 - 04:07

--------------------------------------

molto bella *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 01/04/2016 - 00:06

--------------------------------------

Aldino caro ciao che bella la tua poesia tocca il dolore che è sparso in questo mondo dove odio e violenza spazza via persino la speranza..e le nostre prospettive.. ma spero che nel cuore di ogniuno rimanga saldo quell'amore che ci da forza di andare avanti..in quasta vita.. che vita più non è .. Grazie per questa tua profonda riflessione. A te un un'abbraccio notte.

Maria Cimino 31/03/2016 - 23:13

--------------------------------------

Ciao Aldo mi piace molto la tua poesia. Condivido il tuo pensiero: ogni giorni i nostri sogni coltivati con speranza sono distrutti,in un mondo in cui probabilmente sono morti anche gli ideali e l'amore, ma noi dobbiamo sempre sperare e lottare per relizzare i nostri ideali di bene
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 31/03/2016 - 22:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?