Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La musica delcielo

La musica del cielo


-…tra la notte e giorno
quanto muta il cielo,
pensieri coreografici,
la sua musica…poi,
-l’uomo -
non ha udito …però.


Punta intingo
d’impazzito mio cuore
in quel sincero cristallino
e in terra scrivo - la mia vita.


Quando ciel tornerà
invernale
nuovamente arretrerà mio cuor
-riuscirò così.. a udirlo-


Luciano Capaldo 09 marzo ‘16


*****Credo che all’uomo sfugga la musica del cielo pur avendo un orecchio esercitato… eppure basterebbe ricordare quante volte lo ha toccato con mano o pizzicato con un dito , proprio come fosse uno strumento musicale!****



Share |


Poesia scritta il 03/04/2016 - 15:57
Da luciano rosario capaldo
Letta n.438 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


RIFLESSIVO ET ECCEZIONALE VERSEGGIO...
ESPRESSIVO... PER FARCI STRABILIARE.
IL MIO ENCOMIO E LA MIA LIETA SETTIMANA LUCIANO.
*****

Rocco Michele LETTINI 04/04/2016 - 09:00

--------------------------------------

Meravigliosa poesia!!!!
Nadia
5*

Nadia Sonzini 03/04/2016 - 22:30

--------------------------------------

Bellissimi versi...complimenti!*****

ANNA BAGLIONI 03/04/2016 - 22:23

--------------------------------------

Una dolce musica l'hai donata te con queste tue stupende parole.. quella musica del cielo l'hai composta tu per noi..grazie..bella e molto delicata.. Ciao caro buona serata. ti abbraccio.

Maria Cimino 03/04/2016 - 22:18

--------------------------------------

POVERO CUORE ***** BELLA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 03/04/2016 - 21:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?