Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mia cugina Lola...

In cucina cha-cha e samba
nel tintinnar di cucchiain
muovi ritmi al di' latin...


Poi ti giri a piroetta
e vedi me sul divanetto.
Ma son sposato sottotetto...


Vado via che mal di testa!
De l'ormonal stravolgimento
or vo' a scemar il pentimento.



Share |


Poesia scritta il 03/04/2016 - 23:52
Da Giovanni Santino Gurrieri
Letta n.455 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie mille amici Maria, Adriano e Valerio.
A te caro Adriano confesso e confermo di non aver fatto nulla di sconveniente.
Sto passando un brutto quarto d'ora e mia moglie mi tiene d'occhio a causa di queste ultime poesie sull'amore.
Rischio d'esser defenestrato, per cui debbo darmi una calmata con queste licenze poetiche.
Buonanotte a tutti spero...

Giovanni Santino Gurrieri 04/04/2016 - 22:47

--------------------------------------

Chi non ha mai provato una tentazione così? Più o meno ci siamo passati tutti. E chi come te (e me) resiste e magari è orgoglioso di averlo fatto... un giorno, se ne pente. Se ne pente perché, prima o poi, la vita si incarica di dimostrarti che rarissimamente gli atti di eroismo sono premiati. In ogni caso tua poesia è un amore.

Valerio Poggi 04/04/2016 - 22:08

--------------------------------------

Quante volte figliolo? ...per penitenza due tanghi e tre valzer.
Atto di piacere .....

Adriano Martini 04/04/2016 - 21:35

--------------------------------------

Ciao Giovanni vedo che la tua settimana è iniziata tutta in allegria con i ricordi della tua cara e simpatica cuginetta.... A te una buona serata... Trovo giusta la tua scelta.. bravo..un'abbraccio ciao.

Maria Cimino 04/04/2016 - 21:31

--------------------------------------

Caro Loris è stato proprio duro...
Ma questa è la vita:bisogna scegliere bene e a volte rinunciare per non arrecare ulteriori danni.

Giovanni Santino Gurrieri 04/04/2016 - 21:23

--------------------------------------

Io ho tante cugine, ma Lola...
Dev'esser stato un duro pentimento! Non c'è affato malizia. Ciao Giovanni.

Loris Marcato 04/04/2016 - 21:12

--------------------------------------

Caro Francesco intendevo pentirmi per non aver approfittato!
Ciao caro amico per me è tutto a posto.

Giovanni Santino Gurrieri 04/04/2016 - 20:55

--------------------------------------

Mah.. va tutto bene Giovanni... perché pentirsi? ahaha. Simpatica poesia

Francesco Gentile 04/04/2016 - 20:31

--------------------------------------

Che bella, non sono la sola a ballare in cucina... buon pomeriggio

ANNA BAGLIONI 04/04/2016 - 17:08

--------------------------------------

Dovete considerare cari amici Renato e Antonio che c'è anche la sanguigna gelosia di compare Alfio e compare Turiddu.
E sapete come? Può finire a schifiu

Giovanni Santino Gurrieri 04/04/2016 - 15:32

--------------------------------------

Poesia allegra che allieta il cuore.

antonio girardi 04/04/2016 - 14:48

--------------------------------------

Non so perchè sì fatte cugine capitan sempre ad altri!...

Renato Granato 04/04/2016 - 14:14

--------------------------------------

Ciao Rocco, Paolo, Nadia e Mary.
Mi fa piacere del fatto che abbiate riso.
Ciò vuol dire che la poesia non è solo tristezza e melanconia.
Una buona giornata a tutti.

Giovanni Santino Gurrieri 04/04/2016 - 13:27

--------------------------------------

Bella e simpatica

Mary L 04/04/2016 - 12:37

--------------------------------------

Allegria e voglia di vivere con i balli latini. Bravissimo come al solito Giovanni.
Lodi a profusione

Paolo Ciraolo 04/04/2016 - 10:35

--------------------------------------

Ciao Santino, questa mattina ti sento allegro e frizzante. Simpaticissima poesia. Accidenti alla cugina Lola!
Un abbraccio e ti auguro una settimana allegra come questa poesia
Nadia
5*

Nadia Sonzini 04/04/2016 - 09:28

--------------------------------------

Terzine di straordinaria sequela.
Il mio elogio e la mia lieta settimana Giovanni.
*****

Rocco Michele LETTINI 04/04/2016 - 08:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?