Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Addio...
Maggio...
sorridimi...
nonostante noi...
Datemi un'alba...
Quando il piano alte...
Per caso...
Poesia su Carlo Rubb...
Endorfine...
Immerso in un litro ...
Spazio...
Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
CAFE...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Amico silenzio

Schiaffeggiata dagli strilli
che stordiscono ogni mio pensiero,
insultata da sguardi indiscreti
che mi frugano dentro le vene,
ignorata con l’arte e la perizia
che appassiscono ogni mia nuova gemma
mi ritraggo e mi rifugio, rannicchiata
sotto l’ombra di me stessa
dove la linfa scorre forte e silente
a colmare di colori le mie paure,
dove il sole è sempre tiepido
a scaldare le mie eclissi,
dove soffia la magia del vento
a rendere nitide le mie emozioni,
dove riprendo vita, allungando le membra
piena di nuova energia
e di falsi sorrisi a rendere sopportabile
l’ingorgo degli umori.


Millina Spina, 6 Aprile 2016



Share |


Poesia scritta il 06/04/2016 - 14:04
Da Millina Spina
Letta n.435 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


A volte solo attraverso il silenzio riusciamo a fare ordine dentro noi stessi. Grazie per la bella poesia.

simone vignola 14/04/2016 - 20:35

--------------------------------------

Grazie Nadia, Marcello, Rocco, Sildom Minunni, Margherita, Giovanni, Poeta, Maria ed Antonio.
Io amo il silenzio, anzi me ne nutro, ma naturalmente la vita scorre insieme agli altri e non tutti amano ciò che amo io. Ecco perché ogni tanto ho bisogno di ritrarmi, per trovare nuova energia e la capacità del falso sorriso, che rappresenta quella diplomazia essenziale al vivere civile in un ingorgo di caratteri e di umori.
Grazie a tutti e buona giornata!

Millina Spina 07/04/2016 - 11:19

--------------------------------------

ciao millina.che bella questa poesia scritta veramente con il cuore.brava

antonio girardi 06/04/2016 - 22:22

--------------------------------------

Ciao Millina cara a volte nel silenzio ci ritroviamo..profondo componimento poetico il tuo..mi piace questo tuo modo di descrivere quegli attimi di silenzio con te stessa. A te complimenti di cuore. Ti abbraccio forte.. ciao cara.

Maria Cimino 06/04/2016 - 22:16

--------------------------------------

molto bella sentita e malinconica *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 06/04/2016 - 21:54

--------------------------------------

Il silenzio nella mia vita è tutto.
Lo cerco fuori e dentro di me.
Questa tua ricerca poetica è qualcosa di straordinario.
Bellissimo il tuo silenzio palesato con le tue belle frasi .

Giovanni Santino Gurrieri 06/04/2016 - 20:55

--------------------------------------

Bellissima profonda introspezione dell'anima...il silenzio amico ci aiuta in questo viaggio di consapevolezza...Complimenti Millina davvero bella!

margherita pisano 06/04/2016 - 19:47

--------------------------------------

Molto bella

Sildom Minunni 06/04/2016 - 19:39

--------------------------------------

UN INTENSO QUANTO SENTITO POETAR FORGIATO CON ACUTO RIFLETTERE...
LIETA SERATA...
*****

Rocco Michele LETTINI 06/04/2016 - 19:29

--------------------------------------

Sì, anch'io l'ho letta in chiave malinconica... una poesia a mio avviso complessa, elaborata, molto profonda, da studio. Piaciutissimo( lo so che non si può dire in scritto, ma in orale sì, amichevolmente...eheheh)il modo di vedere se stessa, forse inconsapevolmente, come un albero ( linfa, gemme, ombra), segno di forte attaccamento alla natura. Anch'io vedo la chiusa in senso positivo, anche se quel piena di nuova energia e falsi sorrisi dà come l'impressione della rassegnazione. Un saluto a 5 stelle.

Marcello Belan 06/04/2016 - 19:20

--------------------------------------

Molto bella nella sua profonda malinconia.Intravedo sul finale una speranza, possa essere il tuo silenzio un momento di riflessione rigenerante.
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 06/04/2016 - 17:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?