Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Balaustra d’Amore

Balaustra d’Amore



Così ti ho conosciuto…
Gli anni passano e tu sei rimasto lì, bloccato nel fermo immagine
vicino al tuo papà… anche se ora, lui è un po’ più in là…
Piccole carte lucide, custoditi pensieri
flebile aiuto per ricordare i tratti
che tu, hai stampato dentro al cuore
L’etereo vuoto, lasciato solo
intoccabile… Il tuo angelo custode siede sereno sulle cime innevate
e quando sale più su, vede il mondo intero
per poi planare
celeste
sui tuoi occhi


- colmarli d’amore… è inevitabile, dolce dono di padre -



Share |


Poesia scritta il 13/04/2016 - 10:01
Da light and shade *
Letta n.322 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


bellissima

daniela cesta 12/01/2017 - 21:22

--------------------------------------

Stupenda la tua poesia..anche nella tua tristezza hai saputo trasmettere dolcezza..amore è anche questo. ciao.

Maria Cimino 13/04/2016 - 23:22

--------------------------------------

Stupenda! Un amore sconfinato scorre nei tuoi versi, l'angelo custode che plana e colma d'amore dolce, dono di padre.Toccante e commovente.

margherita pisano 13/04/2016 - 16:52

--------------------------------------

Meravigliosa lirica il cui titolo già la dice lunga. Una balaustra intesa quasi come un corrimano della vita protetta dal ricordo e dal cuore che eternamente è cullato ed accompagnato dalla figura di un custode che regna e segue. Dolcissima ancorché triste. Una struttura davvero importante.Molto apprezzata. Evocativa, musicale...poesia.Bravo/a

luciano rosario capaldo 13/04/2016 - 16:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?