Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



COSCIENZA ZERO

Niente nel vìvere
è no sfrenato agire.
Sol per gli schei!


Tanto fumare o bere...
quanto sparlar o assenze!




*****
Tanka (Accenti ritmici 1-4-6) sviluppato nel discorrere un pensiero di Anatole France, all'anagrafe Jacques François-Anatole Thibault , scrittore francese del 1800. Insignito nell'anno 1921 del Premio Nobel per la letteratura “in riconoscimento della sua brillante realizzazione letteraria, caratterizzata da nobiltà di stile, profonda comprensione umana, grazia, e vero temperamento gallico”:



"Nessuna cosa è in se stessa onesta né turpe, giusta né ingiusta, piacevole né penosa, buona né cattiva. È l'opinione che dà le qualità alle cose, come il sale dà sapore ai cibi".



Share |


Poesia scritta il 15/04/2016 - 08:20
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.708 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Bravissimo e molto acuto. Una coscienza zero che non si pone ne limiti ne buon senso. Complimenti Rocco, ciao

Gianny Mirra 17/04/2016 - 07:58

--------------------------------------

Ciao perla di saggezza mi perdoni questo mio ritardo ma mannaggia Rocco non sempre riesco leggere e a commentare tutto.. ma non potevo perdermi questo tuo ennesimo e saggio e riflessivo pensiero.. grande come sempre in ogni tuo pensiero...hai ragione oggi il mondo va così.. A te un grande abbraccio. ciao caro.

Maria Cimino 16/04/2016 - 08:42

--------------------------------------

Grazie Rocco-Michele...poema del momento,

Hai incoronato l'argomento...

valeria viva 15/04/2016 - 23:34

--------------------------------------

Il rispetto per se stessi e per l'altro è fondamentale, se poi non si giudica nessuno e accetti con coscienza, la vita acquista un senso diverso nella società degli uomini...Poesia saggia, come sai fare solo tu Rocco...Complimenti! Un lieta serata

margherita pisano 15/04/2016 - 20:56

--------------------------------------

Non conoscevo questo Anatole France, ma l'aforisma è davvero sconcertante ed a ben pensarci è così... poi la tua interpretazione con un tanka non facile è stata all'altezza...bravo. 5 * meritate.

Gesuino Faedda 15/04/2016 - 20:19

--------------------------------------

Anatole France è stato un grande in ogni senso, le sue citazioni sono perle di saggezza, come questa che tu hai elaborato da par tuo...complimenti, e un saluto. 5*

Ernesto Z. 15/04/2016 - 20:17

--------------------------------------

Quel coscienza zero dice già tutto..sempre acuto e riflessivo Rocco

Sabry L. 15/04/2016 - 16:22

--------------------------------------

Eh si, pensandoci bene è proprio così...sempre molto attento. Bravissimo davvero. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 15/04/2016 - 15:47

--------------------------------------

ANCHER SE NON MOLTO FERRATO SU TANKA MOLTO
RIFLESSIVA *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 15/04/2016 - 15:28

--------------------------------------

Una sagace riflessione.bravo come sempre Rocco.grazie infinite per i tuoi immancabili commenti.

antonio girardi 15/04/2016 - 12:32

--------------------------------------

Bella e interessante riflessione poetica... Evocativa e pungolante.*****

Francesco Gentile 15/04/2016 - 12:10

--------------------------------------

Quando l'érudition ascende verso il gusto del bello, allora è lì che risiede e risuona la tua poesia armoniosa.
Nulla aggiungo e come dici tu, io ti elogio.

Giovanni Santino Gurrieri 15/04/2016 - 12:03

--------------------------------------

DA FACEBOOK:

Stefania Balsamo - Solo una grande sensibilità come la tua, può esprimere con pochi, incisivi versi, grandi verità!
Nella vita nulla può essere considerato deprecabile in senso assoluto: neppure il denaro o il bere e il fumare... se tutte queste cose, non diventano vizi... e se dietro ad ogni azione umana non vi è l'assenza di una coscienza, che pone dei limiti. Molto dipende anche dall'opinione che ciascuno di noi ha su una determinata questione... che scaturisce oltre che dalla propria sensibilità, anche dalla propria cultura. Il rispetto e la tolleranza, fanno la differenza è dovrebbero essere alla base del vivere civile!
Grazie ancora una volta, per questo interessante spunto di riflessione e buon pomeriggio a te!


Rocco Michele LETTINI 15/04/2016 - 10:21

--------------------------------------

La spontaneetà delle cose, della vita è solamente oggetto delle nostre osservazioni che ne determinano il bello o il brutto, il giusto o lo sbagliato. Bellissimo Rocco davvero bellissimo. Bravo.

luciano rosario capaldo 15/04/2016 - 10:07

--------------------------------------

"È l'opinione che dà le qualità alle cose"è un messaggio strepitoso e veritiero,a dimostrazione del fatto che ogni cosa si può manipolare ed elevare a proprio piacimento.In effetti,lo dico da esperto di cucina,i cibi hanno un proprio loro specifico sapore al di là del sale che viene aggiunto.Ma quando manca un sapore vero, autentico,marcato,non solo viene aggiunto il sale ma anche gli insaporitori,le spezie e la panna; così anche un bischero diventa un talento o una scemenza una direttiva.Grande Rocco,raffinato ed elegante,per dire e non dire...Un caro saluto.

Luciano Guidotti 15/04/2016 - 10:03

--------------------------------------

Notevolissimo aforisma, forgiato con eccellentissimo acume intellettivo. Lodi carissimo Rocco

Paolo Ciraolo 15/04/2016 - 09:55

--------------------------------------

E' davvero saggio, attuale e riflessivo la tua poesia!! Buona giornata,

Chiara B. 15/04/2016 - 09:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?