Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La pioggia di questa notte

La pioggia è densa questa notte.
Annegano le luci stanche dei viali.
E' triste la pioggia di questa notte,
come questi pensieri disciolti,
che rimbalzano in mille schizzi,
e rivoli rassegnati...
a riempire pozzanghere scure
nelle buche d’asfalto.


Share |


Poesia scritta il 25/04/2016 - 10:22
Da Francesco Gentile
Letta n.416 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


@ Rosa, Nadia e Gabriella... Un grazie di cuore e un abbraccio affettuoso.. Ciao

Francesco Gentile 28/04/2016 - 19:12

--------------------------------------

Bella questa pioggia che tutto nasconde e riempie, pensieri come gocce d'acqua che schizzano via dalla mente... 5*

Gabriella De Gennaro 26/04/2016 - 18:05

--------------------------------------

Mi piace questa tua pioggia malinconica, in particolar modo i pensieri che rimbalzano in mille schizzi, veramente poetico
Complimenti molto bella come del resto tutte le tue poesie
Nadia
5*

Nadia Sonzini 26/04/2016 - 17:44

--------------------------------------

Breve sinfonia in cui la natura e il poeta sono sintonizzati su un registro di profonda malinconia che lascia un'eco di mestizia anche nel cuore di chi legge.Piaciuta molto 5*****

Rosa Chiarini 26/04/2016 - 16:16

--------------------------------------

Grazie di cuore a tutti voi.. Ciao

Francesco Gentile 26/04/2016 - 13:05

--------------------------------------

Complimenti Francesco, piaciuta veramente... 5*

donato mineccia 25/04/2016 - 18:58

--------------------------------------

Trovo questa poesia molto bella in questo scendere come pensieri liberatori... 5*

ANNA BAGLIONI 25/04/2016 - 16:28

--------------------------------------

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più tristi: sono quelli giusti per parlare con l'anima e avvolgersi da malinconia...ho trovato stupenda la tua poesia!! Buona giornata,

Chiara B. 25/04/2016 - 15:47

--------------------------------------

Formidabili versi che esprimono uno stato d'animo particolare. L'interpretazione della realtà è d'altronde, fortemente influenzata dalle condizioni di spirito dell'osservatore: La stessa pioggia, le stesse pozzanghere, la stessa notte; potrebbero apparire perfino romantiche o comunque, scenario piacevolissimo in situazioni diverse (es. un incontro insperato o il concretizzarsi improvviso d'un sogno)! Ma, sicuramente è troppo banale il mio commento... Complimenti a te!...

Renato Granato 25/04/2016 - 15:45

--------------------------------------

Tristezza e malinconia accarezzano queste rime, con la pioggia che scende e si mescola ai tuoi pensieri...Molto bella. Ciao Francesco

margherita pisano 25/04/2016 - 14:14

--------------------------------------

Una pioggia densa e triste ad annegare pensieri e luci di una notte oscura. La malinconia attraverso una pioggia che purtroppo non è foriera di catarsi ma di ...ristagno di pensieri.

luciano rosario capaldo 25/04/2016 - 12:27

--------------------------------------

È come sentirne lo scroscio! L'acqua pulisce, lava, rinfresca... Accompagna nei pensieri, coccola e disturba! Trovo belle le immagini!

Patrizia Bortolini 25/04/2016 - 12:04

--------------------------------------

Ciao Francesco come va?
Beh penso che la pioggia a volte calma...a volte disastrosa.
A volte silenziosa..a volte rumorosa..
in questa tua trovo tutto questo..
Ma si dice anche che dopo la pioggia torna il sereno...inefetti non c'è arcobaleno senza la pioggia e il sole..
Quindi con il bene che ti voglio ti auguro tutti gli arcobaleni di questo mondo. Ti abbraccio buona giornata.

Maria Cimino 25/04/2016 - 11:42

--------------------------------------

BE HAI FORGIATO LA TUA LIRICA SU L'ACQUA CHE SCENDE E TUTTO COLPISCE ANCHE LE BUCHE NELL'ASFALTO ***** BUONA GIORNATA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 25/04/2016 - 11:38

--------------------------------------

Grazie Loris. Belle le tue parole, il commento. Credo che non sia un componimento razionale, ed è sicuramente l'istinto che prevale. Auguro a te, e a tutti gli amici autori, una bella giornata... Ciao

Francesco Gentile 25/04/2016 - 11:22

--------------------------------------

Eh... che simpatica che sei Sabry. Comunque, in questo caso, sei stata fonte d'ispirazione... (non per la tristezza certo) ma come uno stimolo ad esprimerla e liberarmene... questo si. Ciao Sabry..

Francesco Gentile 25/04/2016 - 11:15

--------------------------------------

Si decisamente mi piace...una notte che ti ha ben ispirato
...pensa che mi sembra quasi di averla già sentita.... scherzi a parte bella....

Sabry L. 25/04/2016 - 11:03

--------------------------------------

Ciao Francesco, un po triste e malinconica, come la pioggia. Ma la pioggia non è sempre così, è anche vitale, risveglia la natura e a volte anche l'anima. Comunque bella, come tutte le tue opere. Ciao buona giornata.

Loris Marcato 25/04/2016 - 10:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?