Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il più bello dei tramonti

Con lo sguardo ho spaziato
nella tua immensa distesa il movimento dei colori
sempre nuovi mentre si fondono
con il più bello dei tramonti


Se solo sapessi esprimere a parole
lo spettacolo del tuo movimento la
serenità che invade la mia anima


Vorrei solcare i tuoi fondali per
sentire sulla pelle le tue correnti
sentirmi travolgere delle tue onde


In questo immenso mare
ho ascoltato i pensieri dei figli del mare
venir su dal profondo blu


Un velo di tristezza scurisce la mia gioia


Ho visto i loro pensieri
i loro sogni che continuano
a venir su come tante bolle d’aria


Se solo sapessi descrivere queste sensazioni
li affiderei al vento insieme a una lacrima
e una carezza
a tutte quelle anime che non hanno potuto ascoltarli
mentre a loro andava l’ultimo pensiero



Share |


Poesia scritta il 25/04/2016 - 19:44
Da donato mineccia
Letta n.483 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie amici miei per la gioia che ognuno di voi riesce a trasmettermi con i vostri commenti. Questa e una poesia iniziata molti anni fa, mai completata... a motivo del suo valore affettivo: iniziai a scriverla sul porto mentre vedevo allontanarsi mio fratello con il suo motoscafo d'altura. Allo stesso tempo, ammiravo il tramonto... da quella volta mio fratello mon è più tornato... comunque grazie LUPO, Maria, Margherita, Anna, Patrizia Brogi, Francesco, Patrizia... un abbraccio a voi tutti

donato mineccia 26/04/2016 - 15:49

--------------------------------------

E' molto bella questa poesia che richiama immagini del mare e il suo dolce movimento...mi trascina via con lui...Ed è altrettanto molto triste l'ultima parte dove quello stesso mare diventa scrigno profondo di dolore e di lacrime, di speranze spente. Bravissimo!

Patrizia Bortolini 26/04/2016 - 12:11

--------------------------------------

Una poesia che esprime una grande bellezza interiore, che si fonde con quella del mare... e del tramonto. Trasmette molto... Davvero sentita e piaciuta.

Francesco Gentile 26/04/2016 - 12:04

--------------------------------------

profonda come il mare
bella come la tua sensibilità*****

patrizia brogi 26/04/2016 - 10:06

--------------------------------------

Un intreccio fra le immagini stupende di un sole al tramonto e la fine dei sogni di molte anime finite nei fondali.Purtroppo è una tragedia immane che sembra non trovare una soluzione.Una bella lirica, i miei complimenti sinceri

Anna Rossi 26/04/2016 - 05:01

--------------------------------------

L'amore sconfinato che senti per il mare, misto alla tristezza delle tante anime che nuotano nel profondo blu per sempre...Toccante e molto commovente. Molto bella! Un caro saluto Donato

margherita pisano 25/04/2016 - 23:28

--------------------------------------

Bella nella delicatezza con
cui hai scritto la tua poesia.
Molto triste e doloroso il tema
che tratti.. silenzio e lacrime
invadano i nostri cuori di fronte
a questo male che non cessa mai
di esistere...grande la tua
sensibilità..come grande
è il tuo cuore.
Ciao Donato caro ti abbraccio.

Maria Cimino 25/04/2016 - 22:31

--------------------------------------

la avevo presa inizialmente per una poesia d'amore poi se non mi sbaglio parli delle tante vittime be molto bella *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 25/04/2016 - 21:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?