Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



puro amore

Ti vedo arrivare da lontano,
i capelli corvini, gli occhi sorridenti.


Ti abbraccio forte per non
perderti.


Sento il profumo della
tua pelle che sa di buono.


Sei morbido, dolce….
ti vorrei “assaggiare”.


Scruto ogni parte di te,
seguo con un dito le pieghe
del tuo sorriso.


Adesso lo sai, non sei solo,
non lo sei mai stato.


La tua attesa è stata lunga,
ma sono qui.


Ti stringo a me con tutta
la forza che ho,
mi penetri fini infondo
all’anima e mi cambi la vita.


All’improvviso la tua espressione
si svuota, i tuoi occhi si chiudono


Scivoli via, senza aver mai
appoggiato i piedi al suolo.


Te ne come un alito di vento.
Eppure ti sento aggrappato al
mio cuore dove continui a vivere.



Share |


Poesia scritta il 29/04/2016 - 17:20
Da monica portatadino
Letta n.226 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie a tutti come sempre, la vostra attenzione e' preziosa.

monica portatadino 30/04/2016 - 15:01

--------------------------------------

Un vivere immensamente nel cuore avallato dai tuoi sentimenti di purezza.
Lieto weekend Monica.
*****

Rocco Michele LETTINI 30/04/2016 - 11:39

--------------------------------------

L'amore intenso come un sogno, puro e incondizionato...molto bella. Ciao Monica

Anna Rossi 30/04/2016 - 06:33

--------------------------------------

Quando l'amore e vero e puro rimarrà per sempre nel tuo cuore.. stupendamente bella.. Ciao cara.

Maria Cimino 30/04/2016 - 00:20

--------------------------------------

molto romantica
Nadia
5*

Nadia Sonzini 29/04/2016 - 23:57

--------------------------------------

Puro amore che resterà nel tuo cuore per sempre...Bellissima!

margherita pisano 29/04/2016 - 23:14

--------------------------------------

molto bella Monica *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 29/04/2016 - 21:27

--------------------------------------

Bellissima Monica !!!

patrizia brogi 29/04/2016 - 21:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?