Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SCOMPOSIZIONE 1

Livrea del rigetto nelle mura pietrificate
Stretto alle Catene
dalle quali mi trasfiguro e mi confondo
Sono un'opera difettosa
Dalle mille sfaccettature represse
I barellieri trasportano i loro corpi infagottati
Negli automatismi del giorno
Lungo i corridoi d'aria stagna
Ne sussegue un cambio di ruolo ibrido
Come la fusione di più menti bipolari
Non che io ne possa rendere figura
Intento come sono all'autopsia dei colori
Per cercare le loro recondite sfumature
Mentre nell'angustia dove giaccio
Mi scopro struttura portante e misantropo
E in quanto tale
Anche la Bibbia diviene scherno delle mie congetture.


Nel mio scritto stavolta ho voluto immedesimarmi in un paziente di un istituto di psichiatria.Quindi ho reso la composizione volutamente caotica e disordinata ma con una logica.Il paziente esprime la sua pazzia ma getta le basi anche per barlumi di lucidità inquietanti.l'immaginare dello stesso,in un cambio di ruolo paziente e infermiere lo dimostra.Ma anche la convinzione di non essere pazzo e 'intoccabile' fino a quando l'evidenza non esprime il contrario



Share |


Poesia scritta il 04/05/2016 - 15:53
Da Mirko Faes
Letta n.232 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie per il commento Francesco.In effetti l'argomento trattato è difficile.È stato scritto per una persona di mia conoscenza con problematiche psichiche.Ma ovviamente nello scritto c'è anche una parte di me

Mirko Faes 05/05/2016 - 21:13

--------------------------------------

La spiegazione aiuta sicuramente... ma la bellezza di significato emerge dai versi in tutta la sua forza. il verso "Intento come sono all'autopsia dei colori per cercare le loro recondite sfumature" rende bene l'idea di quanto inesplorata umanità può celarsi dietro quelle condizioni. Terreno delicato e sconosciuto. Il mio apprezzamento

Francesco Gentile 05/05/2016 - 12:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?