Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Abbandono

Un rivolo di pensieri
m'abbandona e scivola
fra le ombre del sottobosco,
che accoglie in anticipo la sera.
Mi sto svuotando,
risucchiato dall’ultima luce,
fra nuvole rossastre…
che fuggono beffarde,
e mi sento solo.


Share |


Poesia scritta il 04/05/2016 - 19:16
Da Francesco Gentile
Letta n.435 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Grazie a te Salvo. Le cose in un modo o nell'altro si aggiustano sempre, e le ombre oscuranti pure servono... per riposare gli occhi e la mente.

Francesco Gentile 06/05/2016 - 20:07

--------------------------------------

Questa poesia splende di luce propria nell'inutile tentativo di oscuramento dell'ombra di solitudine. ringrazio Ugo ed il suo commento per avermela fatta ritrovare.

salvo bonafè 06/05/2016 - 19:36

--------------------------------------

Grazie Ugo... per le belle cosiderazioni. Una lieta serata per te. Ringrazio anche la redazione per il favorevole commento all'atto della pubblicazione.

Francesco Gentile 06/05/2016 - 18:25

--------------------------------------

Il Gentile, con velata tristezza e ben riposta nostalgia, affida alla frescura del bosco il suo momento di riflessione e ne fa poesia.

Ugo Mastrogiovanni 06/05/2016 - 17:54

--------------------------------------

Grazie di cuore. I commenti sono belli, e tutti molto graditi. Ma lo è ancor più questa condivisione di emozioni e pensieri, a volte allegri e a volte cupi, oppure scherzosi o dispettosi... ma, senza tutto questo, non ci sarebbe gusto nello scrivere. Un saluto e un abbraccio affettuoso a tutti voi...

Francesco Gentile 06/05/2016 - 11:50

--------------------------------------

Il sentimento puro poetico scaturisce dalla tua penna magistrale.
Ci sono modi e modi di descrivere la tristezza e tu lo fai in maniera molto esemplare.
Bravissimo vate.

Giovanni Santino Gurrieri 05/05/2016 - 19:44

--------------------------------------

Malinconia dolcissima....ah come ti capisco caro Francesco...non ne hai idea...

Sabry L. 05/05/2016 - 17:07

--------------------------------------

Le poesie malinconiche, forse sono quelle che più mi attraggono, questa è stupenda. Ciaooo

Fabio Garbellini 05/05/2016 - 06:57

--------------------------------------

capita di sentirsi soli... i tuoi versi esprimono bene quel senso di vuoto che avvertiamo .. molto bella %5

patrizia brogi 05/05/2016 - 00:38

--------------------------------------

FRANCESCO TIRATI UN PO SU LA TUA TRISTEZZA è CONTAGIOSA 5* MOLTO BELLA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 04/05/2016 - 23:39

--------------------------------------

Ohi serata malinconica., a volte succede di sentirsi svuotati senza alcuna emozione ma solo un vuoto dentro..
Sono certa che sarà il sole del nuovo giorno a risvegliare i tuoi pensieri..e le tue emozioni. Ti abbraccio Francesco ciao.

Maria Cimino 04/05/2016 - 22:52

--------------------------------------

Ciao Francesco,mi piace molto la tua poesia profondamente malinconica. La solitudine è proprio quella che dici, assenza di pensieri e natura non consolatrice, una sensazione di vuoto. Anch'io l'ho provata.
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 04/05/2016 - 22:21

--------------------------------------

Poesia suggestiva e velatamente triste, ma è in questo la sua forza espressiva. Lodi e complimenti infiniti Francesco

Paolo Ciraolo 04/05/2016 - 20:59

--------------------------------------

Molto sentita. Davvero bravissimo caro Francesco. Forza

MARIA ANGELA CAROSIA 04/05/2016 - 20:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?