Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ESTREMO DESIDERIO

Tu sei l'aria che si erge dal
sottosuolo
E plasma le nuvole in acrilici dipinti
di volti lunari
Per la dimora delle mie fantasie
E pelle nuda che fa scivolare a se
Le lacrime di pioggia
E il trabocco dei miei occhi infossati
Seguo la linea del tuo viso
Quella stessa che delimita lo spazio
dal tempo
Fino alla resa delle parole
In una notte affollata
Solo dai nostri fremiti congiunti
A chi importa degli altri amori poco
redditizi
Che il rifulgere della luna ha sovente
corroso
In torrenti corsi a valle troppo in
fretta?
C'è lo bislacco sapore della
trasparenza
Dello spoglio dell'animo
Quando stringo la tua perdizione
E come nel flusso perpetuo di una
stessa fiamma
Io ardito m'abbandono


Share |


Poesia scritta il 06/05/2016 - 18:38
Da Mirko Faes
Letta n.386 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie Sabry

Mirko Faes 07/05/2016 - 20:32

--------------------------------------

Bella, dolce e passionale. Piaciuta. Ciao

Sabry L. 07/05/2016 - 16:17

--------------------------------------

Grazie.E pensare che questa è la prima poesia che dedico espressamente alla mia compagna...

Mirko Faes 07/05/2016 - 14:42

--------------------------------------

Molto piaciuta. I versi, eccelsi, evocano in maniera magistrale il turbine di passione... che culminano nel senso di perdizione. Autore molto bravo

Francesco Gentile 07/05/2016 - 12:51

--------------------------------------

Molto intensa, piaciuta molto,bella in ogni verso. Passionale in modo elegante
Buon fine settimana
Nadia
5*

Nadia Sonzini 07/05/2016 - 10:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?