Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Margy...
Amicizia...
ANATRINI...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ci devo credere

Ferma in gola è la parola amore
ché i cuori più non coniugano sentimenti


Isteriliti spiriti coltivano il tornaconto
abusando di menti prive d'ideali
mentre un cielo sconvolto volge altrove lo sguardo


I preconizzati tempi d'oscurità hanno abbuiato
ogni umano slancio e dalla croce più alta
suda sangue fraterno l'amore.
Intanto rimane inascoltato il coro
delle poche anime pure che a monito si leva


Eppure quando l'ultimo girone dell'inferno
sarà raggiunto e persino la morte
si sarà stancata di calare la falce,
l'amore risorgerà dalle rovine
e si imporrà la voce dei giusti,alta a condanna


Si,
risuonerà per ogni angolo di questa terra martoriata
rivendicando diritto di riscatto.


Io ci credo, ci devo credere.



Share |


Poesia scritta il 09/05/2016 - 14:42
Da Elena rapisarda
Letta n.358 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Piùche ottimismo il mio lo chiamerei speranza, caro Rocco. Speranza in un ravvedimento perché stiamo per toccare il fondo, La barca Italia sta andando a fondo e la si difende solo a parole e speranza che poco o nulla può fare per cambiare la situazione. gente onesta, ma senza importanza pubblica come noi. Veniamo ignorati trattati come burattini da dirigere secondo il tornaconto. Per questo io DEVO credere che la parte migliore del popolo si svegli e trovi il coraggio per liberarci dall'idra.

Elena rapisarda 10/05/2016 - 15:53

--------------------------------------

VIVA IL TUO OTTIMISMO...
CI CREDERAI E... BANDIERA D'AMORE SVENTOLERAI...
LIETA GIORNATA ELENA.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/05/2016 - 08:57

--------------------------------------

Ciao Elena ci voglio credere anch'io
quasi un'ulro la tua poesia..
brava complimenti.

Maria Cimino 09/05/2016 - 23:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?