Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ci devo credere

Ferma in gola è la parola amore
ché i cuori più non coniugano sentimenti


Isteriliti spiriti coltivano il tornaconto
abusando di menti prive d'ideali
mentre un cielo sconvolto volge altrove lo sguardo


I preconizzati tempi d'oscurità hanno abbuiato
ogni umano slancio e dalla croce più alta
suda sangue fraterno l'amore.
Intanto rimane inascoltato il coro
delle poche anime pure che a monito si leva


Eppure quando l'ultimo girone dell'inferno
sarà raggiunto e persino la morte
si sarà stancata di calare la falce,
l'amore risorgerà dalle rovine
e si imporrà la voce dei giusti,alta a condanna


Si,
risuonerà per ogni angolo di questa terra martoriata
rivendicando diritto di riscatto.


Io ci credo, ci devo credere.



Share |


Poesia scritta il 09/05/2016 - 14:42
Da Elena rapisarda
Letta n.285 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Piùche ottimismo il mio lo chiamerei speranza, caro Rocco. Speranza in un ravvedimento perché stiamo per toccare il fondo, La barca Italia sta andando a fondo e la si difende solo a parole e speranza che poco o nulla può fare per cambiare la situazione. gente onesta, ma senza importanza pubblica come noi. Veniamo ignorati trattati come burattini da dirigere secondo il tornaconto. Per questo io DEVO credere che la parte migliore del popolo si svegli e trovi il coraggio per liberarci dall'idra.

Elena rapisarda 10/05/2016 - 15:53

--------------------------------------

VIVA IL TUO OTTIMISMO...
CI CREDERAI E... BANDIERA D'AMORE SVENTOLERAI...
LIETA GIORNATA ELENA.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/05/2016 - 08:57

--------------------------------------

Ciao Elena ci voglio credere anch'io
quasi un'ulro la tua poesia..
brava complimenti.

Maria Cimino 09/05/2016 - 23:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?