Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

'Na capa janca

Che sgradevole e amara sensazione, di inaccettabile e impotente sconfitta si prova, quando si va incontro ad un irrefrenabile, scontato declino fisico. Tu che ami correre e partecipare. Tu che non ti ritrovi in quel corpo che rallenta e cerchi di mantenere un passo svelto, ma vacilli perché la sola volontà non basta. Tu che, guardandoti allo specchio, speri di ritrovare, in quel volto spento e pieno di grinzose pieghe, attuali narrazioni e baldanzose vicende. Tu che non osi più gridare e riflettendo, peschi nell'archivio dei ricordi un po' del tuo glorioso passato. Quanto rammenti di ieri? Quel tanto che basta per rivivere di nostalgia. Foto, diari e frammenti di passato, compongono un puzzle con qualche tassello mancante, ma pur sentendoti incompleto, ti accontenti. Poi sorridi e vivi un oggi intenso, sperando che il domani rallenti un po' la sua corsa...



Quanta cose te sape di 'na capa janca,
ca p'uòcchje tene duje lummine stanche.
Parla 'e oggi, dimane. Mmaje d''o futuro.
S' accummoglja pe sta' sempe ô ssicuro.


Te spiega pe te da' cocche lezzione.
'Nun tene tantu genio, nè 'mbizione.
Lle piace essere pensata e accarizzata.
Curresse si 'nun ll'ammancasse 'o ciato.


E' n'immaggina sculurita, da 'o tiempo,
cu 'a barba ca 'lle 'ncurnicia 'o mento.
A vvalle scenne n'eco purtatore
E' 'nna vocia abbrucata ca conta ore.


E' 'nu rilorgio 'nvicchiato pe l'età.
'Ntanto ogni anno passa e và.
Djmane te guarda furastiero.
Se chiede si t'ha ncuntrato ajere!


Nun putenno parla' e "che sarrà?"
Speranzuso và guardanne ccà e llà.
Cunvinto ca nn'atu ghjuorno ce starrà,
ce spera ancora e continua a aspetta'.
Giovanna Balsamo



Share |


Poesia scritta il 14/05/2016 - 20:38
Da Giovanna Balsamo
Letta n.264 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bella riflessione...ben esposta...

Sabry L. 15/05/2016 - 18:59

--------------------------------------

Parole sagge e profonde che nascono da un cuore nobile e molto sensibile
Grazie per averci offerto questa profonda riflessione sulla vecchiaia. Io da ottimista quale sono direi -L'importante è esserci, al diavolo le rughe ed il passo stanco. Io sono ancora viva!-
Un abbraccio e buona domenica
Nadia
5*

Nadia Sonzini 15/05/2016 - 15:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?