Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ad Demetrianum.

Ciprianeo il tuo mesto argomentar
d'un mondo antico il suo invecchiar.


Ma i due millenni e il lor andar
gravi colpe ancor l'umano progredir.



Share |


Poesia scritta il 15/05/2016 - 20:42
Da Giovanni Santino Gurrieri
Letta n.557 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ciao Sabry solo pura filosofia e nient'altro di più...

Giovanni Santino Gurrieri 16/05/2016 - 18:15

--------------------------------------

Vedi sono qui...non hai nulla di mefistofelico Devo dire che porti riflessioni sempre interessanti....In realtà tutto muta ogni secondo, se ci pensi bene...forse diventa apparentemente statico il cambiamento....ci abituiamo anche a quello....è un argomento molto profondo....

Sabry L. 16/05/2016 - 15:20

--------------------------------------

Non è cambiato nulla in duemila anni e non cambierà nulla neanche tra ventimila anni.
Questa è l'umanità con le sue peculiarità distruttive.
Grazie amici per le vostre fruttuose considerazionu.

Giovanni Santino Gurrieri 16/05/2016 - 11:12

--------------------------------------

Ci fai fare sempre un bagno nella cultura classica. Grazie, apprezzo molto
Bei distici
Nadia
5*

Nadia Sonzini 16/05/2016 - 11:04

--------------------------------------

DUE DISTICI... PER DECANTAR CHE NESSUNA MUTANZA HA INTRAVISTO...
ECCELSO ET DILIGENTE POETAR.
LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/05/2016 - 09:15

--------------------------------------

Ha buon dire Cipriano... ma forse Demetriano aveva ragione e ha visto lungo. Non è cambiato nulla in 2000 anni, anzi. Ciao Giovanni, vate eccelso.

Loris Marcato 16/05/2016 - 08:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?