Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ETA' CHE VA

ETA’ CHE VA
La vita racchiude in se le sue storie
Con le amarezze, le tante gioie
Le sconfitte, le poche vittorie
Le tante paure, le perse glorie.


Tutto questo vien registrato lì
In quello spicchio della mente
E quando tu ne fai ricerca, te li rende
Le rivivo ad uno, ad uno, occhi e mente.


Riflettendo in quel momento più di all’ora
Aggiungendo una critica, un’emozione
Dando a me stesso, torto o ragione
L’impulso di quel tempo rimane quello.


Dell’amor ricordo ogni particolare
A volte fa sorridere, a volte ancor fa male
Quel tenero amore, difficile da scordare
Qui tutti al cuor ancor li sento arrivare.


Quando mi sentivo il Re del mondo
L’età di oggi mi dice; quanto eri sciocco!
La gioventù è bella, allegra, spensierata
Sono quei momenti, di ogni cazzata.


Vivo un’età, discendente, perdente
Non c’è più quel vent’enne, disobbediente
Quel giovane che nell’amor, era furente
Quello che rimane, è il ricordo nella mente.


Ogni vento sfiorandomi, toglie le forze
Ad ogni pensiero d’amor ho chiudo le porte
Non è più il tempo di palpiti d’ amore
Questo è il tempo di preservare il cuore.



Share |


Poesia scritta il 17/05/2016 - 16:05
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.301 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


SAPIENTE ET RIFLESSIVO TRACCIATO DI VISSUTO... IN QUARTINE D'ALTO VALORE DESCRITTIVO.
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 18/05/2016 - 05:23

--------------------------------------

Bella poesia,mi ha regalato emozioni leggerla.
Complimenti

Oriana Biondi 18/05/2016 - 01:23

--------------------------------------

Ciao Giancarlo sono stupende le tue parole
quella dolce nostalgia che a volte prende anima e cuore.
Dolcemente e nostalgicamente
bella la tua poesia.
ti abbraccio ciao caro.

Maria Cimino 18/05/2016 - 00:28

--------------------------------------

Nostalgica e bellissima. Complimenti di cuore

MARIA ANGELA CAROSIA 17/05/2016 - 23:55

--------------------------------------

vi ringrazio per il vostro rincuorarmi ringraziandovi tutti mille baci

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 17/05/2016 - 21:59

--------------------------------------

Caro Lupo la tua nostalgia diventa la nostra come la tua intima analisi del tempo che va, che è come un graffio al cuore.
Un abbraccio, Millina.

Millina Spina 17/05/2016 - 21:43

--------------------------------------

cara Anna quell'amica anzi quell'unica donna che io conosco come AMORE mi ha detto addio è volata via

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 17/05/2016 - 21:31

--------------------------------------

Bravo, davvero!! una persona "vera" che arriva al cuore!! grazie Lupo!! 5*****

patrizia brogi 17/05/2016 - 21:22

--------------------------------------

ho tentato ma non cambiano le stelle. Ciao

salvo bonafè 17/05/2016 - 21:15

--------------------------------------

Caro poeta,
questa è , per me, la più bella poesia fra le tue che ho avuto il piacere di leggere. Parole sagge, i ricordi restano lì, nel cassetto del tempo, da aprire ogni volta che ne senti il bisogno. Il cuore è il presente e quel ci resta. Un caro saluto. Salvo 5*

salvo bonafè 17/05/2016 - 21:14

--------------------------------------

Nostalgica e profonda. Non esiste un'età discendente esiste solo una vita da vivere in ogni suo tempo.

monica portatadino 17/05/2016 - 21:07

--------------------------------------

Ciao Poeta Lupo, ogni età ha il suo splendore, senza rimpianti con gioia e a volte dolore...sempre bella la Vita!
Ciao molto bella!

margherita pisano 17/05/2016 - 20:11

--------------------------------------

Ti resta sempre quell'amica che e' matta come un cavallo ...di cosa ti lamenti!

ANNA BAGLIONI 17/05/2016 - 19:37

--------------------------------------

Molto Bella scritta tra nostalgia ed ironia
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 17/05/2016 - 19:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?