Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Carne da poesia...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

TESTA RIBELLE

TESTA RIBELLE


Oggi non v’è poesia nella mente
Ma solo confusione
Di tante parole sussurrate, dette
Dentro la testa un mattone.
Tutto questo mi dà dolore
Non voglio pensar a niente
Né ai figli, né che ne segue
Son cose delicate e sofferte.
Come metto la penna a carta
Si rivolta la mente e mi dice:
_Pensa! E se il cibo gli manca?
Saranno al sicuro? Il cuor si stringe.
Disse un grande del passato
_Del futuro non v’è certezza_
Ma com’è dura questa ricetta.
Io che ho vissuto protetto, coccolato
Dalla famiglia che mi ha creato
È dura accettare dalla tua il contrario.
Tu figlia mia sai di aver una famiglia
Un punto di appoggio, che consola
Non lo accetti, perché ti consiglia.
Io a questo punto più non distinguo
Se son poeta o predicatore
In questo momento ramingo
Aiutami Signore.



Share |


Poesia scritta il 06/06/2016 - 13:09
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.433 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Ciao lupo.. complimenti ancora una volta ha fatto centro.. senza parole.. ciao

francesco la mantia 08/06/2016 - 14:22

--------------------------------------

"I figli non sono nostri" mi dissero... Lupo! Ed è vero! Apprensione, paura, timori ma dobbiamo lasciarli andare... Ciao!

Patrizia Bortolini 07/06/2016 - 18:33

--------------------------------------

Ciao! Che bella poesia! Davvero sofferta :) Da giovane ragazza, l'ho apprezzata molto. È vero che i figli devono prima o poi svolazzare via dal nido, ma sapere che i genitori sono preoccupati non ha prezzo. C'è sempre qualcuno che ci ama, nonostante la nostra testa ribelle :) Complimenti! A presto 🌺

Rossella Carmignano 07/06/2016 - 13:35

--------------------------------------

GRAZIE UGO DELLE BELLE PAROLE E ALTRO

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 07/06/2016 - 13:14

--------------------------------------

Il poeta tocca le nota dolentes della nostra vita e lo fa con ineccepibile capacità lirica e umana; ma, vorrei far osservare che anche quando queste inquietudini dovrebbero essere finite, perché ormai la prole è sistemata (l’ho sistemata) ci sono più inconvenienti di prima! Comunque amico, avrei voluto scrivertelo in privato, ma non so come si fa; bada che nella tua presentazione fatta al momento dell’iscrizione hai erroneamente scritto” nazzionali “, può capitare, ma vedi di correggere. Ciao. Ugo.

Ugo Mastrogiovanni 07/06/2016 - 13:05

--------------------------------------

Ciao Gian come stai? Ti capisco credimi
i figli prima o poi dovranno pur camminare da soli, e noi genitori viviamo sempre inapprensione.. Bella e condivisa.
Mi siete mancati tutti in questi giorni.
Ti abbraccio ciao.

Maria Cimino 06/06/2016 - 23:20

--------------------------------------

VI MANDO UN BACIO A TUTTI VOI CON SINCERA AMICIZIA GRAZIE DEI BEI COMMENTI CARLA AUGURI PER I 5 FIGLI SEI UNA GRANDE E CORAGGIOSA

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 21:57

--------------------------------------

Lupo, è dura vedere crescere nostri cuccioli... volerli parare da tutti i dolori ed invece vederli a volte schiantarsi con la faccia al muro... vorremmo fermarli,ma questo tempo è il loro tempo, il nostro lo abbiamo già percorso i nostri musi,li abbiamo sbattuti tante volte al muro ed ancora a volte sento la voce di mia madre che mi chiama " Carla, quello no,non lo trattare e lì non devi andare" ribelle io, andavo sempre e poi trovavo al mio ritorno lei ...ed ancora adesso è pronta ad incerottarmi anche se grido ahi! Siamo qui,nonostante i nostri errori, ci saranno anche loro un giorno tra lividi e cadute a dar consigli ai figli loro! Un abbraccio pieno di affetto e solidarietà ( ho 5 figli)

Carla Davì 06/06/2016 - 21:30

--------------------------------------

Ciao Poeta, ho un solo figlio e forse mi risulta più facile. Per ora lascio che sbagli da solo, senza il mio aiuto! Siamo stati figli, ma forse sono cambiati i tempi, o siamo cambiati noi? Ciao Poeta, molto bella.

Loris Marcato 06/06/2016 - 20:47

--------------------------------------

Dico soltanto "caspita". Complimenti
*5

Valentina D´Agostino 06/06/2016 - 19:54

--------------------------------------

Caro Lupo la poesia è molto bella...Toccante e sincera...
Difficile ruolo il genitore, l'amore colma ogni dissidio...Un abbraccio

margherita pisano 06/06/2016 - 19:29

--------------------------------------

Lupooo lo sai che i lupacchiotti crescono e bisogna lasciarli andare ma l'ululato del padre si sente ancora anche se da lontano.....Poesia molto intensa....

Sabry L. 06/06/2016 - 19:23

--------------------------------------

Quello che non distrugge rafforza e dopo una discesa c'è sempre una risalita dopo la notte il giorno che sia il migliore un caro saluto Aldo

eraldo milani 06/06/2016 - 19:10

--------------------------------------

NADIA GRAZIE E GRAZIE A TUTTI GLI ALTRI DI CUORE GRAZIE

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 18:41

--------------------------------------

SALVO GRAZIE MUOIO DAL DESIDERIO DI VEDER LA MIA IMMAGINE E IL TUO GRADITO POEMA GRAZIE

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 18:38

--------------------------------------

Non vogliono sentire...ma ascoltano e poi pensano..te fai bene a dirle quel che ti sembra giusto..e la poesia è meravigliosa,più del solito..

patrizia brogi 06/06/2016 - 18:22

--------------------------------------

E chi non è mai stata/o una testa ribelle... caro Lupo, condivido il pensiero di Nadia, corda e sguardo lungo ma senza mai abbandonare la presa.

ANNA BAGLIONI 06/06/2016 - 18:21

--------------------------------------

Caro Lupo,
io avrei concluso, poesia e fotoritocco.
La pubblicherò domani quando mi sarà permesso. Ciao.

salvo bonafè 06/06/2016 - 18:15

--------------------------------------

Molto bella, soprattutto riflessiva. Tempo fa ho scritto un racconto: "il difficile ruolo dei genitori" abbraccia un po' le problematiche dei figli. Un caro saluto 5*

donato mineccia 06/06/2016 - 18:06

--------------------------------------

Una bellissima poesia che da di invocazione.Bravo.

antonio girardi 06/06/2016 - 17:35

--------------------------------------

Caro lupo si in effetti potrei essere tua figlia comunque non preoccuparti sfogati pure.un abbraccio.Sei sempre bravo nelle poesie

Mary L 06/06/2016 - 17:12

--------------------------------------

GRAZIE NADIA MI DISPIACE PER TE
GRAZIE PAOLO

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 16:59

--------------------------------------

Ecco, anch'io ho una situazione simile con mia figlia. Corda lunga ma anche sguardo lungo io credo possa essere la soluzione. Ops ho dato un consiglio...
seguendo il giusto aforisma di oggi dell'amico Ugo sulla saggezza, non sono saggia. Ma forse la saggezza non si sposa con l'amicizia
Bella opera che fa riflettere e credo solo Lui sappia la via
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 06/06/2016 - 16:49

--------------------------------------

Poesia esempio di vita, tutti forse cadiamo, l'importante è rialzarsi sempre. Lodi infinite Poeta

Paolo Ciraolo 06/06/2016 - 16:45

--------------------------------------

Mary se ho scritto testa ribelle un perchè c'è vedi a volte vi vengono datio consigli che non apprezzate ti doico così perchè credo potresti esser mia figlia poi dopo capita che il papà deve coprire i suoi in questo caso sbagli a 3 figli ed è sola. scusa se mi sfogo. ciao Mary

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 16:45

--------------------------------------

certo Salvo che sono daccordo anzi ti ringrazio ma dalla foto avrai capito che la mia erà è certa e non si vedono neppure gli occhioni azzurri e capelli biopndi anzi ora bianchi grazie

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 16:39

--------------------------------------

Ci sono dei momenti no...
Coraggio amico...
Mirabile sequela.
*****

Rocco Michele LETTINI 06/06/2016 - 16:38

--------------------------------------

Facciamo una cosa Lupo,
spinto dalla curiositù sono andato a vedere il tuo profilo, scusa il ritardo.
Per renderti contento ho salvato la tua foto. Ora ti smacchio la camicia, te la stiro, ti coloro e ti scrivo una poesia, solo se sei d'accordo.

salvo bonafè 06/06/2016 - 16:07

--------------------------------------

Anche se siamo testardi ogni tanto ascoltiamo il parere dei genitori lupo

Mary L 06/06/2016 - 15:58

--------------------------------------

GRAZIE SALVO MA A VOLTE NON PUOI CHIUDERE GLI OCCHI

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/06/2016 - 15:50

--------------------------------------

Credo che sia giusto e apprezzabile che i figli vogliano trovare la propria strada senza l'aiuto di nessuno, nemmeno di chi darebbe per loro la propria vita.
Quindi , parafrasando il maniera quasi scherzosa il tuo sommo conterraneo, ti dico: " Non ti curar di lor, ma guarda e passa"

salvo bonafè 06/06/2016 - 15:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?