Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

C'è una piccola differenza

Ricordati dei
ragazzi in tiro, seduti nei bar
a bere il loro caffè
sorseggiandolo al tramonto.
Ricordati di loro,
quando si accendono la sigaretta
e ne aspirano il fumo,
e rigirano nervosi la tazzina vuota,
e ci sputano
dentro per riempirla.
Ricordati dei loro sogni
quando annotta, e loro stanno ancora
in quel bar (il più economico
della città) e parlano
come matti.
Pensa a loro: i grandi
sognatori.
E la notte non rincasano
e leccano tutto il sale dalla rocce,
e muoiono piano,
avvolti in coperte di sogni,
con una ninnananna di tosse
che li fa compagnia.
E muoiono piano,
con lo sguardo spento,
con la notte negli occhi.


Share |


Poesia scritta il 09/06/2016 - 02:24
Da Antonio Rossi
Letta n.191 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Istantanee di una gioventù zoppicante

Mirko Faes 09/06/2016 - 13:12

--------------------------------------

questa giovenrtù un po abbandonata da tutte le istituzioni e un pò diversa da noi che ci ingenniavamo loro vogliono tutto e subito 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 09/06/2016 - 09:38

--------------------------------------

Non e' la nostra adolescenza... C'è tanta differenza caro Antonio...
Riflessivo decanto.
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 09/06/2016 - 09:02

--------------------------------------

Ciao! :)
Che dire? Hai scritto una poesia meravigliosa. Non poteva esserci descrizione più perfetta della gioventù :) Non è sdolcinata, è cruda, terribilmente vera, e le immagini che hai voluto proporre ("e rigirano nervosi la tazzina vuota, e ci sputano dentro per riempirla", "e leccano tutto il sale dalle rocce, e muoiono piano", per esempio)...sono troppo belle. Complimenti! Questa poesia è davvero davvero unica; vi si legge tutta la rabbia e tutta la speranza che animano i nostri cuori acerbi.
A presto

Rossella Carmignano 09/06/2016 - 07:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?