Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

C'è una piccola differenza

Ricordati dei
ragazzi in tiro, seduti nei bar
a bere il loro caffè
sorseggiandolo al tramonto.
Ricordati di loro,
quando si accendono la sigaretta
e ne aspirano il fumo,
e rigirano nervosi la tazzina vuota,
e ci sputano
dentro per riempirla.
Ricordati dei loro sogni
quando annotta, e loro stanno ancora
in quel bar (il più economico
della città) e parlano
come matti.
Pensa a loro: i grandi
sognatori.
E la notte non rincasano
e leccano tutto il sale dalla rocce,
e muoiono piano,
avvolti in coperte di sogni,
con una ninnananna di tosse
che li fa compagnia.
E muoiono piano,
con lo sguardo spento,
con la notte negli occhi.


Share |


Poesia scritta il 09/06/2016 - 02:24
Da Antonio Rossi
Letta n.232 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Istantanee di una gioventù zoppicante

Mirko Faes 09/06/2016 - 13:12

--------------------------------------

questa giovenrtù un po abbandonata da tutte le istituzioni e un pò diversa da noi che ci ingenniavamo loro vogliono tutto e subito 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 09/06/2016 - 09:38

--------------------------------------

Non e' la nostra adolescenza... C'è tanta differenza caro Antonio...
Riflessivo decanto.
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 09/06/2016 - 09:02

--------------------------------------

Ciao! :)
Che dire? Hai scritto una poesia meravigliosa. Non poteva esserci descrizione più perfetta della gioventù :) Non è sdolcinata, è cruda, terribilmente vera, e le immagini che hai voluto proporre ("e rigirano nervosi la tazzina vuota, e ci sputano dentro per riempirla", "e leccano tutto il sale dalle rocce, e muoiono piano", per esempio)...sono troppo belle. Complimenti! Questa poesia è davvero davvero unica; vi si legge tutta la rabbia e tutta la speranza che animano i nostri cuori acerbi.
A presto

Rossella Carmignano 09/06/2016 - 07:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?