Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IL MENEFREGHISTA

Ho visto
tre uomini.


Il piangente,
il sorridente,
il menefreghista.


Nel primo
lacrime amare
scorrevano
nelle rughe
come ruscelli.


Nel secondo
strida gioiose
alzavano
dalla bocca
come megafoni.


Per il terzo
passi normali
seguitavano
ne l’istrada
come nulla fosse.


Nessun intenerimento,
nessun appagamento,
soltanto impassibilità!


Solo e sempre.
Ieri,
oggi,
forse domani!


Nell’indifferenza,
ho visto
morire
l’umanità!



Share |


Poesia scritta il 12/06/2016 - 14:35
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.1466 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Rocco.....bellissima sei un grande. Stiamo diventando tutti come quelle 3 scimmiette ah ah ah ah ma non c'è proprio da ridere!!!! Ciao

mirella narducci 21/06/2016 - 17:13

--------------------------------------

GRANDE COME AL SOLITO..
LE TUE OPERE FANNO VERAMRNTE PENSARE...
UN SALUTO...GRANDE GRANDE.....

ELIO CAZZARO' 21/06/2016 - 17:06

--------------------------------------

Poesia molto profonda.
Complimenti Michele

Maddalena Clori 17/06/2016 - 23:10

--------------------------------------

Molto sensibili i tuoi versi..mi sono piaciuti tanto..complimenti

Angela Concu 17/06/2016 - 01:38

--------------------------------------

DA FACEBOOK:
Stefania Balsamo - Questa tua, è semplicemente meraviglosa. Attraverso questi splendidi versi hai saputo esprimere una grande verità, che io condivido in pieno: vada l'allegria, vada anche il pianto ... la tristezza ... che sono tutte emozioni, che rendono vivo l'essere umano ... ma l'indifferenza è proprio una iattura per tutta l'umanità. Se non fosse ahimè tanto diffusa ... purtroppo, sempre più ... il mondo sarebbe indubbiamente un posto migliore e più equo. Che poi, l'indifferenza, in un mondo sordo ed insensibile al dolore ... diventa contagiosa ... essa infatti, è come una sorta di anestesia dell'anima, da cui è davvero difficile risvegliarsi, anche perché a livello di chi muove le fila, non c'è nessuna volontà, in tal senso.
Grazie a te, per lo spunto di riflessione offerto e buona giornata!

Rocco Michele LETTINI 14/06/2016 - 04:07

--------------------------------------

Sentiti molto, questi tuoi versi veri. Grazie davvero, sensibilissimo Rocco, per averla scritta. Bravo!!!

MARIA ANGELA CAROSIA 14/06/2016 - 00:28

--------------------------------------

Belli e ahimè,profondamente veritieri i tuoi versi. Colpiscono per l'eleganza con cui hai descritto un sentimento così grave che talvolta accomuna anche noi ... mi hai fatto riflettere. Grazie

Carla Davì 13/06/2016 - 18:02

--------------------------------------

I menefreghisti, i cinici, gli egoisti...brutta razza...a loro basta essere appagati e per questo possono tranquillamente passare sul tuo cadavere...sono dura ma è la verità...poi ci sono persone come te Rocco e io dico , meno male...

Sabry L. 13/06/2016 - 16:48

--------------------------------------

bella poesia, l'indifferenza e` una forma di opportunismo e provocazione nella nostra società. Buona giornata

Angela-Paola Baroni 13/06/2016 - 09:27

--------------------------------------

Caro Rocco, credo che tu abbia rigirato, (siamo spesso molto caporali e poco uomini), il coltello nella piaga, perché chi più chi meno siamo tutti allo stesso tempo Piangente, sorridente e menefreghista, ad ogni occasione scegliamo la maschera che più ci conviene.

Fabio Solieri 13/06/2016 - 05:45

--------------------------------------

Non mi aspettavo una poesia così estesa Rocco.Solita intelligente riflessione

Mirko Faes 13/06/2016 - 00:22

--------------------------------------

Non sbaglio a chiamarti perla di saggezza, lo sei davvero,
gran bella poesia Rocco..con la tua dolcezza hai messo a fuoco questa amara indifferenza. Complimenti per la tua dolce sensibilità.
Ti abbraccio forte ciao. notte.

Maria Cimino 12/06/2016 - 23:26

--------------------------------------

Grande Rocco come grande e bella è la tua poesia.Bravissimo.

antonio girardi 12/06/2016 - 23:25

--------------------------------------

Bella composizione in versi di un Rocco
che denuncia con freddezza l'insostenibile
indifferenza. Rocco con freddezza, Rocco Sì Freddo. Ce ne fossero tanti come te non ci sarebbe più scampo.
Ciao amico Rocco.

salvo bonafè 12/06/2016 - 23:17

--------------------------------------

Rocco....sicuramente chi soffre di meno è il menefreghista! Mi auguro che esistano anche i premurosi gli scuprolosi e quelli a cui interessa il bene di tutti, lo spero proprio Ciao

mirella narducci 12/06/2016 - 22:19

--------------------------------------

E' proprio saggezza pura quella scritta in questa mirabile poesia, che c'invita in modo marcato, alla riflessione al trasporto compassionevole verso il prossimo e le sue debolezze. Lodi infinite carissimo Rocco, ogni volta ti si legge che è un piacere, lasciandomi un insegnamento.

Paolo Ciraolo 12/06/2016 - 19:51

--------------------------------------

Rocco, complimenti per questa bellissima poesia ...l'indifferenza è davvero il male del nostro tempo!

patrizia brogi 12/06/2016 - 19:44

--------------------------------------

Nell'indifferenza muoiono i sentimenti e muore l'umanità. Ma due su tre provano emozioni ed è su quelli che bisogna puntare per vincere: il cuore e la vita.
Complimenti!

Millina Spina 12/06/2016 - 19:22

--------------------------------------

Concordo pienamente l'indifferenza è la piaga più grave per l'umanità...Complimenti Rocco il mio elogio per tanta sensibilità...Bellissima poesia. Lieta sera e un abbraccio

margherita pisano 12/06/2016 - 19:04

--------------------------------------

Foto sociale senza una grinza e credo lo sia per nord sud ovest ed est. Risorga l'umanità.

Wilobi Wilobi 12/06/2016 - 18:58

--------------------------------------

Poesia bella e veritiera l'indifferenza, l'insensibilità, e la freddezza umana, sono le grandi sofferenze del mondo. Ciao Rocco, buona serata *****

Angela Randisi 12/06/2016 - 18:49

--------------------------------------

bella Rocco noi stiamo sprofondando nell'indifferenza molto bella e sentita 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 12/06/2016 - 18:33

--------------------------------------

Bellissima poesia molto profonda come sai fare solo tu con la tua saggezza e il tuo grande cuore. Ci hai parlato dell'indifferenza pianga troppo diffusa di cui straripa il mondo,
buona serata
nadia
5*
speriamo che cambi qualcosa

Nadia Sonzini 12/06/2016 - 17:51

--------------------------------------

Grande poesia, Rocco. Chissà se cambierà qualcosa, forse... domani.
Grazie per il commento azzeccato. Ciao, buona serata.

Loris Marcato 12/06/2016 - 17:31

--------------------------------------

Ciao caro Rocco che bei concessi hai espresso!chi piange,chi sorride e chi se ne frega..Meno male che cè chi sorride e ci dona serenità

Mary L 12/06/2016 - 17:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?