Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



myrtillus

Profumo di sottobosco,
la frescura alla penombra
degli alberi.


Un agosto afoso,
ritemprandoci sulle nostre
montagne.


Sul terreno scosceso
noi due affiancati
a raccoglier mirtilli.


Le mani viola
e la gioia nei tuoi occhi.
Momenti indimenticabili
di amore incondizionato.


Aneddoti di tempi
passati mentre percorriamo
la strada in discesa.


La tua felicità,
il mio orgoglio di averti
come padre.


Torno lì,
ogni volta che la
vita mi abbandona,
in quel luogo,
nella quiete, tra le
tue braccia.



Share |


Poesia scritta il 13/06/2016 - 07:34
Da monica portatadino
Letta n.262 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Ciao Monica cara bella e assai toccante la tua poesia, un ricordo che vivrà sempre nel tuo cuore,
e in quell'abbraccio sarai sempre protetta. Mi hai fatto commuovere.
Ciao dolce amica ti abbraccio

Maria Cimino 13/06/2016 - 23:38

--------------------------------------

Commozione e dolcezza nei tuoi versi...Molto sentiti

margherita pisano 13/06/2016 - 23:01

--------------------------------------

Bella, sentita complimenti 5*

donato mineccia 13/06/2016 - 18:57

--------------------------------------

Che bella poesia Monica!
Il semplice profumo dei mirtilli e la loro raccolta in quel posto preciso, che ti porta indietro nel tempo e ti regala la serenità e la certezza di essere ancora tra le braccia di tuo padre.
Complimenti!

Millina Spina 13/06/2016 - 18:29

--------------------------------------

Mirtilli, frutti che amo, dolci, colorati...nella tua poesia ne sento il profumo e il sapore, ma soprattutto capto la bellezza di un ricordo...

Sabry L. 13/06/2016 - 16:30

--------------------------------------

Ne vado matto. Soave ritornare sul luogo della fanciullezza sotto gli occhi paterni. Un ricordo che non conoscerà mai oblio.
Lieta settimana Monica.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/06/2016 - 15:31

--------------------------------------

bella e commovente.. brava monica!!

patrizia brogi 13/06/2016 - 14:18

--------------------------------------

Monica...buonissimi i mirtilli ed è bello anche raccoglierli....io li prendevo con una specie di pettine e ne riempivo subito il cesto. Bella poesia mi ricorda tante passeggiate Ciao

mirella narducci 13/06/2016 - 12:54

--------------------------------------

Brava Monica!

Maddalena Clori 13/06/2016 - 12:43

--------------------------------------

Deliziosa e commovente poesia, i miei complimenti. Ciaooo

Fabio Garbellini 13/06/2016 - 12:37

--------------------------------------

bellissima mi hao commosso molto personale e molto bella 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 13/06/2016 - 12:08

--------------------------------------

Momenti di commovente serenità ritrovati tra le braccia del padre.
Mi è piaciuta.

salvo bonafè 13/06/2016 - 11:57

--------------------------------------

Dolcezza e tenerezza, commovente. Momenti che il tuo cuore rivive, tra le montagne. Stupenda. Ciao Monica.

Loris Marcato 13/06/2016 - 09:40

--------------------------------------

Molto bella. Mi hai commosso perché anch'io ho un ricordo simile con mio padre, che da molto tempo non c'è più.
Buona settimana
Nadia
5*

Nadia Sonzini 13/06/2016 - 09:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?