Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Tempo al tempo...
L'amore vince...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Afa.

Ci giunse furente l'africo afoso
e ammantello' il cielo sbiancato.


Selvatici i pruni sferzati
su campi di romite stoppie.


Sul meriggiar più profondo
s'allungheran ombre assetate.



Share |


Poesia scritta il 16/06/2016 - 12:17
Da Giovanni Santino Gurrieri
Letta n.542 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Care Margherita, Angela, Maria e Nadia.
Grazie mille per i bei commenti .
Un caro saluto a tutte e buon caldo anche a voi.

Giovanni Santino Gurrieri 17/06/2016 - 13:16

--------------------------------------

Molto bella. La chiusa poi incanta
Buona notte
Nadia
5*

Nadia Sonzini 17/06/2016 - 00:40

--------------------------------------

Bella poesia..e soprattutto racchiude pienamente la descrizione del caldo afoso..complimenti, anche per la foto scelta...

Angela Concu 17/06/2016 - 00:11

--------------------------------------

Giovanni caro ciao come stai?
Vedo che dalle vostre parti ormai l'estate è arrivata, mannaggia qui da me tempo ancora bellerino.
Per adesso mi abbronzo con il tuo caldo africano. Ciao caro.

Maria Cimino 16/06/2016 - 23:50

--------------------------------------

Come ti capisco Giovanni l'afa africana è arrivata anche qui! La tua Afa è davvero poetica, non fa sudare, solo incantare! Ciao

margherita pisano 16/06/2016 - 21:28

--------------------------------------

Cari amici Loris, Anna, Angela, Patrizia, Lupo non scrivo tutti i giorni e mi dispiace di non potermi collegare tutti i giorni.
Ma quando sento il bisogno di farlo lo faccio con immenso piacere poiché trovo sempre uno stuolo di grandi amici ed estimatori.
Grazie a tutti carissimi

Giovanni Santino Gurrieri 16/06/2016 - 18:38

--------------------------------------

Ciao Giovanni, era dal tempo del fischiar del merlo, che non ti sentivo. Pensa che si son perfino allungate le ombre! Bella come sempre, stile imperioso e inconfondibile. Piacerebbe dissetar in compagnia quelle ombre... ciao.

Loris Marcato 16/06/2016 - 18:32

--------------------------------------

Stupendo decanto descritto con il tutti i sensi.... complimenti!

ANNA BAGLIONI 16/06/2016 - 18:28

--------------------------------------

Stupenda poesia 5*

Antonella Zacchella 16/06/2016 - 18:14

--------------------------------------

Bravissimo!!!!!! Complimenti 5*

Angela Randisi 16/06/2016 - 17:37

--------------------------------------

Una "perla " di poesia, sempre molto bravo ...complimenti!!

patrizia brogi 16/06/2016 - 17:24

--------------------------------------

Giovanni son giunti fin quì quei venti e i castagni nella fronda sferzati si inchinano all'africo afoso 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 16/06/2016 - 16:21

--------------------------------------

Beg cari amici Rocco e Sabry -niente stregoneria, scrivo solamente ciò che sento.
Bona serata carissimi

Giovanni Santino Gurrieri 16/06/2016 - 15:55

--------------------------------------

Distici d'elevato contenuto naturalistico.
Lieto meriggio Giovanni.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/06/2016 - 15:51

--------------------------------------

Decanti i paesaggi che non solo sembra di vederli, ma anche di sentirli!!! Stregoneria o poesia????

Sabry L. 16/06/2016 - 15:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?