Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

OLTRE LE COLLINE

OLTRE LE COLLINE
Nella valigia solo il necessario per tirare avanti
non cose pesanti, ingombranti, solo indumenti
Questa è la valigia dell’emigrante di questi tempi.
C’è un po’ di terra delle mie parti, assieme ai ricordi
per non soffrire di nostalgia della terra mia
un vestito buono, un paio di scarpe risuolate, due camice.
Ma il cuore non l’ho portato alla mia terra l’ho lasciato
nella valigia non c’è entrato, troppo gonfio di dolore
troppa pena stava soffrendo per quel distacco il mio cuore.
Oltre quelle colline c’è la mia montagna e la rimane
ti amerò sempre terra mia aspra, ti sarò fedele come un cane
anche se devo emigrare , terra mia che non mi dai pane.
Ancora un singhiozzo, che chiude la gola, alle parole
guardo su verso le colline vorrei dirti ciao, ma non ho voce
il treno corre: non vedo più l’abbagliar della tua croce.


Share |


Poesia scritta il 22/06/2016 - 10:35
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.345 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Davvero molto coinvolgente. Bravo poeta. 5+

MARIA ANGELA CAROSIA 23/06/2016 - 15:56

--------------------------------------

GRAZIE A TUTTI VOI PER I BEI COMMENTI PURTROPPO OGGI NON CERO E TUTTI NON POTRò COMMENTARE BUONA SERATA

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 23/06/2016 - 00:07

--------------------------------------

Sei grande!Complimenti vivissimi!

francesco la mantia 22/06/2016 - 23:21

--------------------------------------

Ciao Poeta, bella ma molto triste la tua poesia. Sei bravissimo. Ciao.

Loris Marcato 22/06/2016 - 22:09

--------------------------------------

Ciao Poeta la tua poesia è toccante e commovente...e molto bella.
Il cuore resterà sempre nella amata sua terra!

margherita pisano 22/06/2016 - 21:24

--------------------------------------

Scusa lupo ho fatto casino con la tastiera.insomma non c'entra niente.la tua poesia evoca sentimenti infiniti.bravo.

antonio girardi 22/06/2016 - 20:49

--------------------------------------

Insomma

antonio girardi 22/06/2016 - 20:10

--------------------------------------

Un rimpianto molto dolce e sofferto, veramente una bella poesia.

Sabry L. 22/06/2016 - 19:14

--------------------------------------

Nostalgia descritta con bravura. Il cuore rimane dove si è stati felici.
Ciao

monica portatadino 22/06/2016 - 18:40

--------------------------------------

Bella e nostalgica cinque stelle

Mary L 22/06/2016 - 18:02

--------------------------------------

Mi è piaciuta anche questa tua nostalgica e dolorosa
Un caro saluto
Nadia
5*

Nadia Sonzini 22/06/2016 - 17:10

--------------------------------------

Un profondo et reale verseggio: è l'emigrante di ieri, di oggi... da sempre.
Il mio elogio poetico e il mio lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 22/06/2016 - 15:46

--------------------------------------

Si, è un grande dolore, da te espresso benissimo nei tuoi meravigliosi versi...

patrizia brogi 22/06/2016 - 15:46

--------------------------------------

Caro Lupo ne so qualcosa, lasciare la propria terra: è veramente doloroso. Fino a l'Ultimo istante, si spera di non andare via. Molto sentita bravo.5*

donato mineccia 22/06/2016 - 14:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?